Il cucciolo non vuol camminare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da Apache2010 il Ven Apr 26, 2013 9:19 am

Ciao a tutti.
Diciamo che Freud è con noi da giusto un paio di giorni.
In casa è già molto ambientato, e devo dire nonostante i suoi quasi 3(il 2 di Maggio) mesi molto obbediente.
Però ieri ho provatoa farlo uscire e fatti appena 5 passi si è piantato senza intenzione di muoversi ulteriormente.
Ho insistito un pochino ma vista la sua resistenza l'ho preson in braccio, ho camminato un pò, l'ho messo giù e stessa scena!
Sapete darmi qualche ragione o consiglio?
Ho forse io anticipato i tempi o forzato troppo la mano?
avatar
Apache2010

Numero di messaggi : 169
Età : 39
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da Barby-Andre il Ven Apr 26, 2013 11:30 am

E' normale: è un cucciolo... presto imparerà a divertirsi all'aria aperta e avrai il probkema che non vorrà piu' rincasare Wink
Anzitutto hai fatto benissimo ad iniziare a portarlo fuori... tanti veterinari lo sconsigliano prima di aver completato vaccinazioni, ma, secondo la mia, è consigliato far stare fuori il cucciolo il piu' possibile x abituarlo all'ambiente esterno, evitando i luoghi ricchi di escrementi.
Seconda cosa che ci avevano detto è di non prenderlo mai in braccio e di non consolarlo assolutamente se si dovesse spaventare per qualcosa, ma procedere come se nulla fosse (così facendo comunichi a lui che non c'è nulla da aver paura, contrariamente comunichi che le sue paure sono fondate).

Per incoraggiarlo a seguirti, inizia a provare con il guinzaglio in casa.
Fuori, inizia con un posto tranquillo senza rumori assordanti e fatti seguire con l'aiuto di un bocconcino prelibato, lodandolo tutte le volte che cammina.

Comunque troverai diversi post sull'argomento Wink
avatar
Barby-Andre

Numero di messaggi : 145
Età : 39
Località : Rozzano
Data d'iscrizione : 27.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da arturo02 il Ven Apr 26, 2013 1:37 pm

con il mio Otto (tre mesi) ho fatto e faccio così e mi pare di aver ottenuto qualche buon risultato:
anche lui, specialmente ad inizio passeggiata, si blocca spesso sul posto e non ne vuol sapere di muoversi, in questo caso (uso un guinzaglio estensibile) faccio srotolare il guinzaglio alla massima lunghezza, lo tengo in leggera tensione ed evitando accuratamente di guardarlo negli occhi fingo di osservare qualcosa in un'altra direzione, poi faccio un piccolo passetto, mi fermo, ne faccio un secondo ed eventualmente un terzo ed a questo punto sento che la tensione del guinzaglio si allenta ed Otto mi segue, quando mi raggiunge lo lodo lo accarezzo e proseguo a camminare con lui.
Così abbiamo migliorato molto il nostro andare in coppia.
La cosa importante di questo "metodo" è non guardarlo negli occhi e fingere di ignorarlo.

Per quel che mi riguarda non userei premi diversi da una lode ed una carezza, questi jackini oltre al musetto e lo sguardo furbetto sono degli autentici volponi, se li vezzeggi troppo poi non si contentano di meno.

Ciao
avatar
arturo02

Numero di messaggi : 72
Età : 62
Località : romagna
Data d'iscrizione : 25.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da Apache2010 il Ven Apr 26, 2013 2:55 pm

Oggi c'ho riprovato ed è diventato già più intrepido!
Inoltre ha conosciuto anche la mia femmina di 12 anni che vive con i miei genitori, lei non ha gradito molto ma hanno preso le misure.
Giornata proficua per il piccoletto! Very Happy
avatar
Apache2010

Numero di messaggi : 169
Età : 39
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da Teddy_Tempesta il Ven Apr 26, 2013 3:11 pm

Anche Teddy era cosi all'inizio, é solo questione di tempo. Ricordo che quando ero passato dalla pettorina al collare si bloccava seduto (anche dentro casa) e stava immobile anche per lunghi periodi e poi piangeva ....
avatar
Teddy_Tempesta

Numero di messaggi : 50
Età : 34
Località : Sant'Antioco
Data d'iscrizione : 17.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da Vanna il Ven Apr 26, 2013 5:08 pm

Pazienza ci vuole solo un pò di pazienza, non usare il guinzaglio assolutamente in casa , ma mettilo solo per uscire,
fai le prime uscite brevi ,
quando si ferma mettiti chinato difronte a lui e chiamalo amorevolmente, mentre fa qualche passo digli mille volte bravo ,
se siete in due uno lo chiama con un cibino in mano e l'altro lo fa andare col guinzaglio , tre passi bravo e premio , poi a casa.
vedrai in pochi giorni con quanta voglia vuole uscire Very Happy
avatar
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 61
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.divillafiore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da flavia il Ven Apr 26, 2013 5:27 pm

Non lo prendere in braccio sennò sennò potrebbe imparare che impuntandosi tu lo prendi in braccio e così non affronterà mai le sue paure, cammina incoraggialo anche con il cibo, piano piano almeno che non abbia subito qualche shock imparerà a fidarsi di te e ti verrà dietro! Il suo comportamento secondo me è dovuto al fatto che probabilmente non era mai uscito in posti come quello dove lo porti e per questo è spaventato!
Ti incollo questo argomento preso da un sito di pastori tedeschi ma tanto la legge è uguale per tutti!!

Il guinzaglio é il mezzo di cui l'uomo si serve per portare a passeggio il cane, per addestrarlo e per educarlo, ma molto spesso, purtroppo, anche per punirlo. Tutto ciò é assolutamente negativo perché il guinzaglio non deve mai essere riconosciuto dal cane come un mezzo di coercizione. Molti, invece, commettono questo errore e ciò non ha affatto una importanza relativa perché con il passare del tempo preclude l'instaurarsi di un corretto rapporto fra educatore e cane. Nel cucciolo, come nell'adulto la punizione inflitta con il guinzaglio determina un trauma cui consegue un comportamento di sottomissione nei confronti dell'uomo nei cui confronti il cucciolo perde la fiducia. In precedenza abbiamo detto che una buona socializzazione rafforza un carattere, il trauma del guinzaglio, se il cane lo riconosce come un mezzo di coercizione precluderà quel giusto rapporto che stiamo cercando di instaurare con il nostro piccolo compagno.Quando questo si verifica in un cucciolo il danno sarà maggiore che in un soggetto adulto; nel soggetto adulto in parte si può rimediare, ma nel cucciolo tutto diventa più difficile.Il guinzaglio dovrà essere uno strumento che il cane riconosce come un oggetto piacevole. Sono poche le cose che un educatore deve osservare per ottenere che il proprio cane riconosca nel guinzaglio uno strumento che gli da piacere e gioia; questo il cucciolo lo dimostra quando lo accetta di buon grado nel momento in cui ci accingiamo a portarlo a passeggio, quando viene liberato dal suo recinto per trascorrere qualche momento di gioco con lui. Evitare dunque qualunque forma coercitiva nei confronti del cucciolo o del cane adulto usando il guinzaglio; la sola minaccia con questo mezzo potrebbe causare danni gravissimi sulla psiche, anche se non viene picchiato. Si é detto di non sottovalutare mai che il cane é dotato di una ferrea memoria; di questa memoria l'educatore può e deve farne buon uso. Quando un cucciolo entra a far parte di una nuova famiglia, con l'aiuto del suo educatore deve impiegare la sua forte memoria per costruire un codice di apprendimento e comunicazione. Un buon educatore dovrà porre attenzione a non consentire che il cucciolo memorizzi situazioni indesiderate, ma sfrutterà la dote naturale dell'animale per sottopogli e fargli memorizzare situazioni gradite ed utili ai fini della sua educazione. Se usiamo il guinzaglio tutte le volte che portiamo a passeggio il nostro cucciolo, o comunque fuori di casa o del suo recinto, oppure l'uso di questo strumento avviene già nella fase educativa quando il piccolo viene accompagnato all'esterno per soddisfare i propri bisogni fisiologici, e se abbiamo cura di riporre il guinzaglio sempre nello stesso posto (se in un cassetto sempre in quello, se appeso ad un chiodo, il chiodo sia sempre lo stesso), allora il cane molto in fretta assocerà l'uso del guinzaglio al soddisfacimento dei propri bisogni fisiologici, al piacere della passeggiata e del gioco. La sua memoria lo aiuterà a ricordare dove questo strumento viene riposto dal suo educatore e, con il passare del tempo, il cane in caso di necessità ci farà capire, dirigendosi verso il guinzaglio, che ha impellente bisogno di uscire. Questo, che sembra un gioco, é una corretta forma di educazione che, senza alcuna fatica, eserciteremo nei suoi confronti. Tutto ciò dovrà essere fatto dopo che il cucciolo abbia familiarizzato ed accettato di buon grado il guinzaglio; una volta in casa faremo in modo che il cane veda dove il guinzaglio viene riposto, così come faremo quando il cane deve uscire per essere accompagnato per la passeggiata. Saranno sufficienti poche volte perché il cane, in caso di un bisogno straordinario rispetto alle sue abitudini, ci faccia capire che vuole uscire e tutto questo lo imparerà senza ricorrere a particolari insegnamenti. Questo servirà anche a fare in modo che il cane non dimostri agitazione quando decideremo di uscire lasciandolo solo, in casa, perché solo il guinzaglio sarà per lui il preavviso che potrà usciere con noi. Il guinzaglio per lui dovrà sempre essere il mezzo che gli ricordi piacere e gradimento.

http://mobile.dudamobile.com/site/forumpastoretedesco?url=http%3A%2F%2Fwww.forumpastoretedesco.com%2Fil-guinzaglio
avatar
flavia

Numero di messaggi : 2406
Età : 26
Località : viterbo
Data d'iscrizione : 18.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da Vanna il Ven Apr 26, 2013 5:32 pm

o caspita è troppo lungo non ho la pazienza
io ti ho scritto solo quello che faccio io quando si verifica il problema .
Ho 57 anni e 50 li ho passati ad allevare
avatar
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 61
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.divillafiore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da flavia il Ven Apr 26, 2013 5:36 pm

Io ho risposto ad apache...
avatar
flavia

Numero di messaggi : 2406
Età : 26
Località : viterbo
Data d'iscrizione : 18.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da Vanna il Ven Apr 26, 2013 5:38 pm

flavy919191 ha scritto:Io ho risposto ad apache...

allora speriamo che apache abbia più pazienza di me Very Happy
avatar
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 61
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.divillafiore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da flavia il Ven Apr 26, 2013 7:53 pm

supersmile
avatar
flavia

Numero di messaggi : 2406
Età : 26
Località : viterbo
Data d'iscrizione : 18.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da Apache2010 il Sab Apr 27, 2013 8:30 am

Tutto molto utile grazie mille!
Infatti utilizzando alcuni degli accorgimenti da voi suggeriti le cose vanno molto meglio clap
avatar
Apache2010

Numero di messaggi : 169
Età : 39
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da flavia il Ven Mag 03, 2013 5:10 pm

Apache allora? Come va il piccolo? Ha preso via?
avatar
flavia

Numero di messaggi : 2406
Età : 26
Località : viterbo
Data d'iscrizione : 18.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il cucciolo non vuol camminare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum