Sterilizzazione,pro o contro?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da MilaSenzaShiro il Lun Mag 06, 2013 12:18 pm

Ciao a tutti Very Happy
Pongo questa domanda anche a voi in quanto ultimamente sento sempre giudizi contrastanti.C'è chi dice che è innaturale e chi invece è completamente a favore.
Io mi ritengo a favore in quanto so che una cagnolina che non ha mai avuto cuccioli, in età avanzata, ha molte più probabilità di avere un tumore all'utero rispetto a una cagnolina già mamma.
Ora,nonostante io sia terrorizzata dal fatto che la mia Mila ( una volta arrivata a casa e raggiunta l'età giusta) debba subire un intervento penso di farla sterilizzare sopratutto perchè purtroppo non ho lo spazio per permetterle di avere dei cuccioli e perchè del tutto egoisticamente ho paura che possa avere problemi di salute una volta grande.
Voi cosa pensate?Avete sterilizzato le vostre Jackine? Un grosso bacio!
avatar
MilaSenzaShiro

Numero di messaggi : 27
Età : 28
Località : Avezzano
Data d'iscrizione : 17.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Erika il Lun Mag 06, 2013 1:13 pm

Non soltanto il tumore all'utero..ma qll alle mammelle è uno dei più frequenti...io le cagnoline cui non avevo intenzione di fare cuccioli, xchè fuori standard o x altri problemi le ho fatte sterilizzare...certo lì x lì non è una decisione facile....e mi è dispiaciuto molto lasciarle dal vet....ma fai conto il giorno dopo, erano già fuori in giardino a saltellare quindi alla fine...non è poi tt sta tragedia!!!

Quindi....SI io sono favorevole. Lo dicono anke i medici veterinari...non capisco come ci possano essere pareri discordanti.
avatar
Erika

Numero di messaggi : 12958
Età : 37
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da GiuliaeNicola il Lun Mag 06, 2013 2:05 pm

Sulla sterilizzazione ci sono molti topic sul forum, se vai sul cerca ne vedrai tantissimi e puoi già farti una idea..che comunque rispecchiano la tua impressione sul fatto di riscontrare pareri discordanti.

Quanto alla mia esperienza, concordo con Erika. Emma è sterilizzata, ha fatto il primo calore e poi l'abbiam fatta operare. Non avevamo intenzione di farle fare cucciolate e abbiamo preferito così, dopo un paio di giorni dall'intervento stava già molto meglio...la vet ci disse di tenerla più ferma possibile per un paio di settimane, ma provaci te a tenere fermo un jack Razz
avatar
GiuliaeNicola

Numero di messaggi : 6250
Età : 30
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 12.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Vanna il Lun Mag 06, 2013 3:52 pm

Io in linea di massima penso che se vuoi un canetto e sicuramente non vuoi avere dei cuccioli allora prendi un maschio e non una femmina per farla sterilizzare al primo calore.
Però questo non vuol dire che sono contraria alla sterilizzazione, è il principio di prenderla femmina e sterilizzarla subito su cui non sono daccordo perchè esistono i maschi.
Io ho in casa 8 femmine e 4 di loro sono sterilizzate, però ognuna di loro prima di essere sterilizzata aveva fatto 1 o 2 cucciolate, si era vissuta i suoi cuccioletti , e avete capito che io non sono il tipo di sfruttarle più di tanto , quindi le ho fatte sterilizzare.
avatar
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 61
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.divillafiore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da MilaSenzaShiro il Lun Mag 06, 2013 4:23 pm

Vanna ha scritto:Io in linea di massima penso che se vuoi un canetto e sicuramente non vuoi avere dei cuccioli allora prendi un maschio e non una femmina per farla sterilizzare al primo calore.
Però questo non vuol dire che sono contraria alla sterilizzazione, è il principio di prenderla femmina e sterilizzarla subito su cui non sono daccordo perchè esistono i maschi.
Io ho in casa 8 femmine e 4 di loro sono sterilizzate, però ognuna di loro prima di essere sterilizzata aveva fatto 1 o 2 cucciolate, si era vissuta i suoi cuccioletti , e avete capito che io non sono il tipo di sfruttarle più di tanto , quindi le ho fatte sterilizzare.
Hai sicuramente ragione però per diversi motivi preferisco avere una femminuccia sia perchè mi è stata consigliata in quanto più calma di un bel maschietto e sia perchè in appartamento (abbastanza ampio ma senza giardino) è più facile da gestire. Un mio amico ha un maschietto in casa e non sa più come fare con l'angolo del divano e della scrivania No
avatar
MilaSenzaShiro

Numero di messaggi : 27
Età : 28
Località : Avezzano
Data d'iscrizione : 17.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Ale il Lun Mag 06, 2013 7:09 pm

Io ho sempre adorato le femmine, per questo è arrivata Luna.
La mia intenzione non era di sterilizzarla subito, ancora oggi sogno una cucciolata che gira per casa.
Le cose non sono andate come volevo: dopo il primo calore una bella gravidanza isterica, poi niente calore per oltre otto mesi. Per non parlare del carattere di Luna (lunatica e fuggiasca, ma adorabile) che a mio parere da inesperta non si sarebbe mai adattato a far crescere dei cuccioli equilibrati come avrei voluto.
Così la grande e soffera decisione di sterillizzarla.
E poi è arrivato Merlino, amore a prima vista.
Caratteri completamente diversi ma nessuna differenza di gestione!
Disastri ne hanno fatti entrambi e pipì anche!
Non potrei consigliare se maschio o femmina, se sterilizzazione o no.
A parere mio nulla si può decidere a priori!!!
Ale, Luna, Merlino e i loro tre uomini
avatar
Ale

Numero di messaggi : 709
Età : 52
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 06.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da arturo02 il Mar Mag 07, 2013 9:25 am

Erika ha scritto:
...non capisco come ci possano essere pareri discordanti.

oh questa è bella, siamo al pensiero unico...

con amare e castrare (perché di questo si tratta) non si fa una bella rima

avatar
arturo02

Numero di messaggi : 72
Età : 62
Località : romagna
Data d'iscrizione : 25.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Vanna il Mar Mag 07, 2013 10:08 am

Io in casa ho anche 2 maschi e per loro 8 passere a turno in calore certo non era sostenibile , forse le ho anche sterilizzate per loro . ma comunque tutta questa differenza in casa fra maschi o femmine non c'è , forse i maschi sono un pò più coccoli , ma niente di tanto diverso.
avatar
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 61
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.divillafiore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Erika il Mar Mag 07, 2013 1:04 pm

arturo02 ha scritto:
Erika ha scritto:
...non capisco come ci possano essere pareri discordanti.

oh questa è bella, siamo al pensiero unico...

con amare e castrare (perché di questo si tratta) non si fa una bella rima



No, è x un retaggio culturale che si parla di castrare....

con AMARE a SALVAGUARDARE il benessere del mio cane e la sua salute per averlo al mio fianco in salute più tempo possibile ed evitagli inutili sofferenze....qst si che è una bella rima...e credo in poki amino i cani...come me...mi dipsiace, ma su qst non transigo.

Ke poi mi domando sempre....xchè x i gatti non si fa tt qst polemica??eppue chiunque abbia in casa un gatto lo ha sterilizzato....
avatar
Erika

Numero di messaggi : 12958
Età : 37
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da arturo02 il Mar Mag 07, 2013 1:21 pm

Erika ha scritto:
arturo02 ha scritto:
Erika ha scritto:
...non capisco come ci possano essere pareri discordanti.

oh questa è bella, siamo al pensiero unico...

con amare e castrare (perché di questo si tratta) non si fa una bella rima



No, è x un retaggio culturale che si parla di castrare....

con AMARE a SALVAGUARDARE il benessere del mio cane e la sua salute per averlo al mio fianco in salute più tempo possibile ed evitagli inutili sofferenze....qst si che è una bella rima...e credo in poki amino i cani...come me...mi dipsiace, ma su qst non transigo.

accetto senz'altro questa opinione,
ma sterilizzati (castrati) o meno arrivati ad una certa età la percentuale di sopravvivenza si avvicina pericolosamente allo zero per tutti.

Tumori al seno o alla prostata sono una triste quotidianità però non conosco nessuno che si operi preventivamente, con cani o gatti si diventa subito più intransigenti, come mai?

La sterilizzazione diffusa, a me personalmente, fa pensare che le uniche a trarne un vero beneficio siano le strutture che praticano questi interventi chirurgici.
avatar
arturo02

Numero di messaggi : 72
Età : 62
Località : romagna
Data d'iscrizione : 25.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Erika il Mer Mag 08, 2013 3:13 pm

Ma ke discorsi sono???

Noi abbiamo gli screening, abbiamo dei sintomi e dei metodi diagnostici che preventivamente possono farci risalire al problema....un cane cosa fa te lo dice??? Ho imparato che qnd il sintomo è manifesto....è ormai troppo tardi....nel senso ke tutto diventa più complicato, se non letale.

Hai mai avuto una cagna in casa con una gravidanza isterica??? Io si, soffre?? MOLTISSIMO...è uno strazio averla x casa in qll condizioni e non poterla aiutare se non con farmaci (inibitori della prolattina) che non sono tutto sto ben di dio...a mio modesto parere.

Io credo invece, ke non ci sia lucro in qst, ma coscienza.

Prendere un maschio?....non è un alternativa...

http://www.tipresentoilcane.com/2011/04/04/dieci-domande-su-la-sterilizzazione/


se volete farvi una buona lettura...
avatar
Erika

Numero di messaggi : 12958
Età : 37
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Vanna il Mer Mag 08, 2013 4:44 pm

Erika ha scritto:Ma ke discorsi sono???

Noi abbiamo gli screening, abbiamo dei sintomi e dei metodi diagnostici che preventivamente possono farci risalire al problema....un cane cosa fa te lo dice??? Ho imparato che qnd il sintomo è manifesto....è ormai troppo tardi....nel senso ke tutto diventa più complicato, se non letale.

Hai mai avuto una cagna in casa con una gravidanza isterica??? Io si, soffre?? MOLTISSIMO...è uno strazio averla x casa in qll condizioni e non poterla aiutare se non con farmaci (inibitori della prolattina) che non sono tutto sto ben di dio...a mio modesto parere.

Io credo invece, ke non ci sia lucro in qst, ma coscienza.

Prendere un maschio?....non è un alternativa...

http://www.tipresentoilcane.com/2011/04/04/dieci-domande-su-la-sterilizzazione/


se volete farvi una buona lettura...

Perchè essere così assolutisti, uno può raccontare la propria esperienza e se vuole giustificare anche il perchè è arrivato a questa decisione, poi ognuno deve valutare cosa sia meglio fare in piena libertà.

Perchè prendere un maschio non è un'alternativa? Se io voglio un canetto e sicuramente non voglio far cuccioli , prendo una femmina e la sterilizzo ? questo a mio avviso è allucinante , ho il capriccio di volerla femmina ma ho anche il capriccio di menomarla, NO, prendo un maschio.
avatar
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 61
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.divillafiore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Erika il Mer Mag 08, 2013 5:02 pm

Ma xchè menomarla??? Ma smettiamo di vederla come un atto di crudeltà...

E' scientificamente provato che migliora e allunga la vita al cane. Qualsiasi sito ne parla positivamente...insomma...è ora di cambiare modo di pensare....

Dopo ognuno è libero di fare qll ke vuole....ma io sono dell'idea che sarebbe opportuno che le persone in coscienza scelgano x il bene del cane e non per il loro ego....e ovviamente in base alle possibilità.

Non è il fatto di essere assolutista è il fatto che bisogna vedere positivamente anke l'altro lato della medaglia, xchè non c'è niente di male....siete voi ad essere assolutisti dicendo ke il cane viene deturpato o che i veterinari ci fanno i soldi...

Vorrei che passasse il concetto che se uno sterilizza il cane non c'è nulla di male....
avatar
Erika

Numero di messaggi : 12958
Età : 37
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Vanna il Mer Mag 08, 2013 5:16 pm

Se utero ed ovaie fossero un indipiù, anzi un covo di malattie, il buon Dio non li avrebbe messi .
Io ti dico solo di non essere assolutisti , ci sono cani che invecchiano superbene e senza alcun tumore essendo integre , però è chiaro che vanno controllate periodicamente le mammelle e se ci sono perdite .
Ma il controllo delle mammelle lo devi fare anche in cagne sterilizzate .
Quindi si eviti tumori uterini ma non quelli mammari.
avatar
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 61
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.divillafiore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Luca e Taby il Gio Mag 09, 2013 5:00 am

Per cortesia, lasciate Dio fuori da queste questioni!!! Soprattutto evitiamo discorsi illogici! Io prima di sterilizzare ci vado con i piedi di piombo ma solo perché non ho problemi grossi problemi nella gestione pratica dei calori. Ho sterilizzato delle femmine e ne sterilizzerò ancora ma solo per questioni di salute in quanto possiedo cani da lavoro e ci tengo a fare cucciolare femmine meritevoli in tal senso. Però il "randagismo" in Italia ed all'estero è dovuto alla mancanza di sterilizzazione, non dimentichiamolo... La sterilizzazione è assolutamente indolore ed in molti casi "necessaria". Una cagna in calore così come una gatta se non coperte subiscono "botte ormonali" assolutamente inutili. Tanto per farla breve provate ad immedesimarvi in animali in "calore" e provate a pensare che bello avere la "patata" in fregola da paura e non poter soddisfare tale bisogno!!!!!! Lo stesso vale per i maschietti naturalmente! L'unica cosa che cambia può essere la tendenza poi ad ingrassare (che vedo comunque anche in cagne integre) ma con attività fisica e buona alimentazione si può parzialmente ovviare. Quindi concordo pienamente con chi in precedenza ha consigliato la sterilizzazione e consiglio, se posso, a chi non è d'accordo di non inserire in questioni di questo genere ragionamenti assolutamente fuori luogo... Ricordiamoci che stiamo parlando di "cani" creati dall'uomo e non dalla così detta "natura", anche perchè in "natura" la maggior parte delle razze probabilmente perirebbe!
avatar
Luca e Taby

Numero di messaggi : 1215
Età : 48
Località : Triuggio
Data d'iscrizione : 02.03.11

Vedi il profilo dell'utente http://www.fairandbrave.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da flavia il Gio Mag 09, 2013 2:14 pm

LucaWZ ha scritto:Per cortesia, lasciate Dio fuori da queste questioni!!! Soprattutto evitiamo discorsi illogici! Io prima di sterilizzare ci vado con i piedi di piombo ma solo perché non ho problemi grossi problemi nella gestione pratica dei calori. Ho sterilizzato delle femmine e ne sterilizzerò ancora ma solo per questioni di salute in quanto possiedo cani da lavoro e ci tengo a fare cucciolare femmine meritevoli in tal senso. Però il "randagismo" in Italia ed all'estero è dovuto alla mancanza di sterilizzazione, non dimentichiamolo... La sterilizzazione è assolutamente indolore ed in molti casi "necessaria". Una cagna in calore così come una gatta se non coperte subiscono "botte ormonali" assolutamente inutili. Tanto per farla breve provate ad immedesimarvi in animali in "calore" e provate a pensare che bello avere la "patata" in fregola da paura e non poter soddisfare tale bisogno!!!!!! Lo stesso vale per i maschietti naturalmente! L'unica cosa che cambia può essere la tendenza poi ad ingrassare (che vedo comunque anche in cagne integre) ma con attività fisica e buona alimentazione si può parzialmente ovviare. Quindi concordo pienamente con chi in precedenza ha consigliato la sterilizzazione e consiglio, se posso, a chi non è d'accordo di non inserire in questioni di questo genere ragionamenti assolutamente fuori luogo... Ricordiamoci che stiamo parlando di "cani" creati dall'uomo e non dalla così detta "natura", anche perchè in "natura" la maggior parte delle razze probabilmente perirebbe!

clap :ola:
avatar
flavia

Numero di messaggi : 2406
Età : 26
Località : viterbo
Data d'iscrizione : 18.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da FrancescoePIPER il Ven Mag 10, 2013 1:40 pm

Luca bello il tuo esempio della patata rende l'idea più chiara Very Happy .
comunque sono daccordo..
avatar
FrancescoePIPER

Numero di messaggi : 965
Età : 37
Località : sciacca
Data d'iscrizione : 23.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da arturo02 il Ven Mag 10, 2013 3:12 pm

LucaWZ ha scritto: Ho sterilizzato delle femmine e ne sterilizzerò ancora ma solo per questioni di salute in quanto possiedo cani da lavoro e ci tengo a fare cucciolare femmine meritevoli in tal senso.

Non so, non sono molto d'accordo, e voglio fare una breve osservazione in senso generale, non rivolta a te in particolare.

Ecco, quel che voglio dire, è che trovo paradossale il modo con cui a volte trattiamo i nostri animali che diciamo di amare tanto: da una parte li nutriamo in maniera del tutto innaturale con cibi di dubbia qualità contenenti sostanze come insaporitori appetizzanti coloranti conservanti glutammati e porcherie varie che per la dieta umana evitiamo accuratamente visto che su alcuni grava il sospetto di essere pericolosi e causa di possibili forme tumorali, poi riteniamo giusto sterilizzare (castrare) i nostri animali per salvaguardarli da possibili tumori.

boh, sono io che non capisco o cosa?

Ecco tutto questo personalmente mi intristisce molto, mi sembra un modo di esercitare un controllo insopportabile e una coercizione su un animale innocente che vorrebbe solo essere amato e, lasciatemelo dire, lasciato in pace.

Non conosco personalmente nessuno del forum e quindi intendo esprimere queste parole come una semplice opinione senza muovere critiche ad alcuno.
avatar
arturo02

Numero di messaggi : 72
Età : 62
Località : romagna
Data d'iscrizione : 25.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Luca e Taby il Ven Mag 10, 2013 7:43 pm

arturo02 ha scritto:
LucaWZ ha scritto: Ho sterilizzato delle femmine e ne sterilizzerò ancora ma solo per questioni di salute in quanto possiedo cani da lavoro e ci tengo a fare cucciolare femmine meritevoli in tal senso.

Non so, non sono molto d'accordo, e voglio fare una breve osservazione in senso generale, non rivolta a te in particolare.

Ecco, quel che voglio dire, è che trovo paradossale il modo con cui a volte trattiamo i nostri animali che diciamo di amare tanto: da una parte li nutriamo in maniera del tutto innaturale con cibi di dubbia qualità contenenti sostanze come insaporitori appetizzanti coloranti conservanti glutammati e porcherie varie che per la dieta umana evitiamo accuratamente visto che su alcuni grava il sospetto di essere pericolosi e causa di possibili forme tumorali, poi riteniamo giusto sterilizzare (castrare) i nostri animali per salvaguardarli da possibili tumori.

boh, sono io che non capisco o cosa?

Ecco tutto questo personalmente mi intristisce molto, mi sembra un modo di esercitare un controllo insopportabile e una coercizione su un animale innocente che vorrebbe solo essere amato e, lasciatemelo dire, lasciato in pace.

Non conosco personalmente nessuno del forum e quindi intendo esprimere queste parole come una semplice opinione senza muovere critiche ad alcuno.

Caro Arturo, vediamo di non uscire dal seminato... L'alimentazione è un argomento decisamente fuori da questo discorso, altrimenti non ci caviamo un ragno dal buco (o un cane dalla tana)... Tra l'altro, tanto per inciso, ai miei cani somministro mangimi naturali... Se seguo la tua logica dovrei dare ai cani libertà totale, con cancelli aperti, senza usare guinzagli, senza insegnargli un minimo di educazione e via dicendo... i cani se li si ama li si deve trattare da cani, punto e basta!!!! In quanto "manipolati geneticamente" dall'uomo necessitano anche dell'uomo per vivere meglio! Se non ti piace "l'idea" di sterilizzare i cani perchè ti immedesimi (e lo posso capire in quanto pure a me capita), dovresti, per coerenza, permettergli di sfogare il loro senso di maternità facendola coprire due volte all'anno finchè scampa... E questo credo sia errato...

avatar
Luca e Taby

Numero di messaggi : 1215
Età : 48
Località : Triuggio
Data d'iscrizione : 02.03.11

Vedi il profilo dell'utente http://www.fairandbrave.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sterilizzazione,pro o contro?

Messaggio Da Erika il Ven Mag 10, 2013 7:55 pm

Concordo con Luca.
avatar
Erika

Numero di messaggi : 12958
Età : 37
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum