praticamente impossibile socializzare...

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da PEF il Lun Feb 17, 2014 7:59 am

Altra esperienza negativa:andiamo al solito sgambamento, solita folla di cani, alcuni conosciuti e altri no. Dopo 5 minuti dall'entrata Sean si accuccia per fare la cacca, gli si avvicina un carlino maschio e Sean lo aggredisce, lo prende per la collottola e non lo molla più fin quando con grande difficolta riusciamo a separarli....figuraccia e uscita immediata dallo sgambamento.. Evil or Very Mad  Embarassed  pale 
avatar
PEF

Numero di messaggi : 1740
Età : 49
Località : reggio emilia
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da fra*rocky & alice* il Lun Feb 17, 2014 8:35 am

Le aree cani già per cani "quasi equilibrati" non sono l'ideale, per i cani che hanno problemi a parer mio son proprio da evitare.
Per loro quello diventa "proprio territorio" e si acuiscono gli atteggiamenti da bulletti del quartiere.

Se sai che Sean ha problemi, perchè ti ostini a portarlo lì e mollarlo anche con cani che non conosce? Non lo dico tanto per i danni che può causare lui (anche se quando poi iti arriva la denuncia son comunque rotture di palle) ma se trova un cane più grosso di lui che si incazza davvero reagendo ai comportamenti di Sean rischi di perdere il cane...scusami ma è ciò che penso
avatar
fra*rocky & alice*

Numero di messaggi : 5164
Età : 34
Località : Imbersago
Data d'iscrizione : 20.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da Kiara il Lun Feb 17, 2014 9:17 am

fra*rocky & alice* ha scritto:Le aree cani già per cani "quasi equilibrati" non sono l'ideale, per i cani che hanno problemi a parer mio son proprio da evitare.
Per loro quello diventa "proprio territorio" e si acuiscono gli atteggiamenti da bulletti del quartiere.

Se sai che Sean ha problemi, perchè ti ostini a portarlo lì e mollarlo anche con cani che non conosce? Non lo dico tanto per i danni che può causare lui (anche se quando poi iti arriva la denuncia son comunque rotture di palle) ma se trova un cane più grosso di lui che si incazza davvero reagendo ai comportamenti di Sean rischi di perdere il cane...scusami ma è ciò che penso

Concordo al 100%

_________________
Kiara & Tina


"La natura ci offre lo stato di sogno che procura al nostro corpo ed al nostro spirito la libertà di cui hanno bisogno."
Magritte
avatar
Kiara

Numero di messaggi : 12662
Età : 40
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.chiaraspadetti.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da PEF il Lun Feb 17, 2014 9:35 am

ehm..mi sa proprio che sia così..ma allora andrà in giro solo al guinzaglio????
avatar
PEF

Numero di messaggi : 1740
Età : 49
Località : reggio emilia
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da PEF il Lun Feb 17, 2014 10:04 am

 pleease e se gli mettessi la museruola?
avatar
PEF

Numero di messaggi : 1740
Età : 49
Località : reggio emilia
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da Ilenia il Lun Feb 17, 2014 10:12 am

PEF ha scritto: pleease e se gli mettessi la museruola?
Per portarlo in area cani??  Rolling Eyes Rolling Eyes 
Ma abbandonare l'idea di doverlo far socializzare per forza e lasciarlo libero in posti tranquilli, tipo in campagna o nei boschi? Oppure anche in area cani se ci sono SOLO cani con i quali Sean va d'accordo.
Anche perchè Floriana, perdonami, ma la socializzazione in area cani con la museruola mi sembra una cosa veramente assurda e pericolosa!
avatar
Ilenia

Numero di messaggi : 2900
Età : 37
Località : Bologna/Reggello
Data d'iscrizione : 14.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da fra*rocky & alice* il Lun Feb 17, 2014 10:29 am

Concordo con Ile.
Lui magari non provoca dani, ma se si comporta in modo aggressivo gli altri cani lo percepiscono lo stesso e potrebbero attaccarlo a loro volta.
Provare invece impegnandolo in qualche attività?
Che ne so, agility, tana, disc dog...qualcosa che lo impegni anche mentalmente.
Chiedi agli ambiti territoriali di caccia e portalo in un recinto di lepri, lì puoi lavorare in tranquillità anche sul richiamo e sul rientro di modo da poterlo poi liberare con più tranquillità in boschi e campi!
avatar
fra*rocky & alice*

Numero di messaggi : 5164
Età : 34
Località : Imbersago
Data d'iscrizione : 20.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da alessia81 il Lun Feb 17, 2014 10:51 am

fra*rocky & alice* ha scritto:recinto di lepri
esistono? come funziona?
avatar
alessia81

Numero di messaggi : 3270
Età : 36
Località : Nichelino
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da PEF il Lun Feb 17, 2014 11:03 am

Ma queste attività per questioni di tempo potrei farle solo una volta a settimana, la passeggiata invece è quotidiana...e farla solo al guinzaglio mi sembra troppo penalizzante.
avatar
PEF

Numero di messaggi : 1740
Età : 49
Località : reggio emilia
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da fra*rocky & alice* il Lun Feb 17, 2014 11:06 am

alessia81 ha scritto:
fra*rocky & alice* ha scritto:recinto di lepri
esistono? come funziona?

Esistono delle zone recintate per l'addestramento dei cani su lepre e su cinghiale. Lasciando da parte le zone di tipo B (con sparo), quelle di tipo A sono regolamentate dalle varie province e consentono in certi giorni/orari di accedere al recinto pagando una quota (per i cinghiali all'incirca sui 20 euro l'ora, lepre un po' meno) e permettere di addetrare/valutare le capacità dei propri cani.
Ovviamente vengon usate quasi esclusivamente per i segugi, ma parlando con i gestori, magari nei momenti di minor affluenza, potranno autorizzare l'ingresso anche per altri cani.
avatar
fra*rocky & alice*

Numero di messaggi : 5164
Età : 34
Località : Imbersago
Data d'iscrizione : 20.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da fra*rocky & alice* il Lun Feb 17, 2014 11:08 am

PEF ha scritto:Ma queste attività per questioni di tempo potrei farle solo una volta a settimana, la passeggiata invece è quotidiana...e farla solo al guinzaglio mi sembra troppo penalizzante.

Credimi, è meglio un'ora a settimana fatta bene che 20 uscite in area cani.
avatar
fra*rocky & alice*

Numero di messaggi : 5164
Età : 34
Località : Imbersago
Data d'iscrizione : 20.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da Kiara il Lun Feb 17, 2014 11:28 am

fra*rocky & alice* ha scritto:
PEF ha scritto:Ma queste attività per questioni di tempo potrei farle solo una volta a settimana, la passeggiata invece è quotidiana...e farla solo al guinzaglio mi sembra troppo penalizzante.

Credimi, è meglio un'ora a settimana fatta bene che 20 uscite in area cani.

...già solo per il fattore rischio incolumità, per Sean sempre molto alto: ma anche per te, perchè prima o poi un padrone che prende l'ennesima rissa anche peggio del suo cane, rischi di trovarlo!
Ora che smette di piovere, puoi sempre tirar fuori la bici di nuovo: a Sean non piaceva seguirti? Di sicuro è un bello sfogo, poi se imparaste a impostare adeguatamente un po' di comandi di base, ci sarebbero altri modi per tenerlo occupato, anche mentalmente

_________________
Kiara & Tina


"La natura ci offre lo stato di sogno che procura al nostro corpo ed al nostro spirito la libertà di cui hanno bisogno."
Magritte
avatar
Kiara

Numero di messaggi : 12662
Età : 40
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.chiaraspadetti.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da GiuliaeNicola il Lun Feb 17, 2014 11:30 am

Concordo con le altre donne. Floriana, hai Sean che coi maschi si incazza a prescindere....perchè continuare a ostinarsi a portarlo nelle aree cani dove immancabilmente attacca qualcuno? Meglio liberarlo in zone tranquille dove non c'è nessuno oppure farlo stare con quei cani con cui sai che va d'accordo sicuramente.
Secondo me trovare una attività da poter fare insieme a lui può essere una buona idea, anche se fosse solo una volta a settimana, ma almeno è qualcosa. C'è anche il recupero e la ricerca su macerie oltre alle idee che ti ha già suggerito Fra.

Non voglio criticarti o farti offendere, ma ti porto l'esempio di una mia cara amica: ha due segugi, fratello e sorella, che io adoro e sono un pò il "branco" di Emma. Il maschio però con gli altri maschi adulti fa un pò il bulletto...a volte va bene e a volte no. Lei per evitare che ci siano problemi vede come reagisce il suo cane e se vede che già dalla macchina o attraverso la rete lui ha atteggiamenti sull'aggressivo (coda ritta, pelo ritto, ringhio, abbaio ecc ecc) nei confronti di un'altro cane maschio preferisce o andarsene se era già dentro o non entrare se è appena arrivata. Credo che dovresti adottare lo stesso metodo di comportamento se proprio vuoi continuare a frequentare le aree cani. Inoltre, se decide di tentare di farlo stare insieme ad un'altro maschio lo tiene sempre sotto controllo, a volte gli fa delle urlate con una voce grossa che fa cagare sotto anche me...ma funziona, almeno con lui.
avatar
GiuliaeNicola

Numero di messaggi : 6250
Età : 29
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 12.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da PEF il Lun Feb 17, 2014 11:57 am

Tranquilla, non mi offendo, infatti vi chiedo consigli....
avatar
PEF

Numero di messaggi : 1740
Età : 49
Località : reggio emilia
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da Brunella il Lun Feb 17, 2014 12:53 pm

Io lo stesso mi ostinavo a portare Duke in posti dove potesse socializzare poi ho capito che a lui non interessava si annoiava e mi faceva capire che voleva solo andarsene.la museruola c'è l'ho ma non l'ho mai usata giusto una volta con Mia ma solo perché mi era stato chiesto dalle guardie cinofile che poi avevano visto anche loro che non c'era bisogno però per legge la devi sempre avere con te anche con il cane piccolo.ogni tanto mio padre la porta in questo recinto molto grande che pullula di conigli e da poco sono stati inseriti anche dei cinghiali lei si diverte come una matta.Duke non l'ho ancora portato perché è fissato con i cinghiali e ora come ora non è indicato per lui correre e sforzarsi visto l'aritmia che ha però è un giusto posto quello perché la posso lasciare libera e per lei li è un paradiso.... Ho questa fortuna di avere a disposizione gratis questa sorta di "campo d'addestramento".... Non avendo boschi incontaminati dove andare la considero una grande fortuna!
avatar
Brunella

Numero di messaggi : 1688
Età : 31
Località : sardegna
Data d'iscrizione : 29.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Feb 17, 2014 1:23 pm

Io concordo con il pensiero delle altre. Credo inoltre che portarlo in area cani non serva molto per farlo sfogare, soprattutto perchè lui la vive in maniera del tutto stressante e non positiva. Io, nonostante Maya sia tutto sommato buona e non attagabrighe, evito comunque di portarcela, preferisco di gran lunga prendere tutti i giorni la macchina ed andare in campagna per almeno un'ora e mezzo, lì ci sono stimoli e odori che per i terrier (ma a mio avviso per ogni razza!) sono perfetti. La socializzazione la fa comunque, soprattutto con le classi, dove i cani sono equilibrati e non sono mai successi problemi, anche quelle avvengono in campagna e spazi APERTI, che di sicuro innervosiscono molto meno il cane. Te, a parte d'estate, non hai questa possibilità? Non conosci qualcuno che le organizza?
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da PEF il Mar Feb 18, 2014 7:39 am

Ieri ho scovato a 2 chilometri da casa mia un'area di sgambamento DESERTA, ci siamo andati in bicicletta e lì Sean ha perlustrato tutta la zona liberamente, annusando e curiosando...mi hanno detto che non ci va mai nessuno, direi quindi che fa per noi.
In primavera torneremo dall'educatrice che ci ha fatto il corso puppy e lavoreremo sul problema socializzazione e sul richiamo. Per il resto Sean è adorabile...
avatar
PEF

Numero di messaggi : 1740
Età : 49
Località : reggio emilia
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da Elena il Mar Feb 18, 2014 10:11 am

Bene Floriana! cheers

_________________
Acquolina, Burton & Elena
avatar
Elena
Admin

Numero di messaggi : 24462
Età : 38
Località : Roncello
Data d'iscrizione : 10.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da PEF il Mar Feb 18, 2014 11:53 am

Vale lo spazio aperto ce l'ho proprio dietro casa, ma d'inverno è impraticabile causa concime e fango,e poi c'è sempre il problema di incrociare qualche altro cane..la reazione di Sean è imprevedibile, se siamo in branco invece, come succede d'estate, lui si controlla di più..
avatar
PEF

Numero di messaggi : 1740
Età : 49
Località : reggio emilia
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da vale_88ASR il Mar Feb 18, 2014 4:38 pm

Ah ho capito...nelle mie zone i cani invece ce ne sono a quintali per il paese (alcuni al guinzaglio altri no  Evil or Very Mad ) e questo rende tutto stressante...per fortuna a nemmeno 5 minuti di macchina ci sono campi aperti dove nessuno ci porta i cani (tranne i cacciatori nel periodo di caccia) e questa è una grande fortuna, ti posto una foto per farti capire (il fango nel lungo periodo di pioggia c'era anche qui, ma molto meno che in altri contesti di campagna!).
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da Brunella il Mar Feb 18, 2014 4:56 pm

Che meraviglia! Anche Mia mio padre la porta in un campo più o meno così solo che li ci sono degli enormi cespugli ed è pieno di svariate distrazioni per lei.per fortuna è tutto recintato anche perché lei obbedisce solo a me e quando la porta lui se scappa non ritorna più infatti mi viene sempre da chiamarlo ogni 5 minuti che stress che sono!
avatar
Brunella

Numero di messaggi : 1688
Età : 31
Località : sardegna
Data d'iscrizione : 29.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da vale_88ASR il Mar Feb 18, 2014 5:02 pm

ahahahah questo è uno dei tanti, ce ne sono almeno 5 collegati tra loro da mini - stradine...Maya è bravissima, diciamo che è più lei che si preoccupa di dove sono io, piuttosto che il contrario ahahaha
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da cainos il Mar Feb 18, 2014 5:46 pm

Scusa quanto tempo ha Pef adesso?
Mi sembra un po' presto per questo cambio di carattere, anche se a 6 mesi può avere raggiunto tranquillamente la maturità.
E' stato con la madre fino a 60 giorni?
e ancora è cucciolo ti consiglierei di farlo incontrare con cani più grandi 1 alla volta, e ovviamente con il padrone che conosce bene il suo cane.
Credo che sia ancora cucciolo quindi un cane ben disposto e più grande difficilmente reagirà con violenza anche se provocato, più facile lo rimetta in riga.
Se Pef è già adulto la cosa cambia un po', quello che è permesso ai cuccioli non è permesso ai giovani anzi normalmente vengono cazziati, ma comunque è sempre una forma differente dalla rissa.
Se conosci qualcuno con un cane equilibrato e che sia abbastanza grosso da non subire gli screzi del caccino potresti iniziare un percorso di rieducazione.
avatar
cainos

Numero di messaggi : 448
Età : 41
Località : firenze
Data d'iscrizione : 12.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da PEF il Mer Feb 19, 2014 7:10 am

Sean ha 3 anni, ma il suo bel caratterino l'ha tirato fuori prima del compimento di 1 anno, mentre frequentavamo un corso di obbedience..così all'improvviso ha attaccato un maltese e un piccolo levriero italiano, che si dimostravano i più timorosi del corso.. L'educatore per primo si è stupito di questo cambiamento repentino e mi ha chiesto se fosse successo qualcosa di particolare.
Anche io avevo pensato ad una sorta di rieducazione con un cane equlibrato di taglia grande, il problema è che lui individua i soggetti più deboli o attaccabrighe, gli altri li lascia stare.. .è specializzato in questo ... Mad Evil or Very Mad
avatar
PEF

Numero di messaggi : 1740
Età : 49
Località : reggio emilia
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: praticamente impossibile socializzare...

Messaggio Da cainos il Mer Feb 19, 2014 7:59 am

Se è vero che se la prende con i più deboli, e quindi difficile che possa avere una risposta aggressiva e farsi male.
Le scelte sarebbero due, o ignori il problema e lo porti in zone isolate come è stato scritto sopra.
Il chè può andare bene ci sono una miriade di cani non adatti al Parchetto, e vivono felici ugualmente.
Oppure stai ben presente all' aria Cani fermando sul nascere ogni reazione aggressiva gratuita con fermezza, e cercando di coinvolgerlo il più possibile sulla tua attenzione, premiandolo quando lo fa.
Allo stesso tempo premia quei momenti in cui non è aggressivo verso gli altri cani.
Se per esempio normalmente si annusano e parte la volta che non lo fa premialo.
Alla fine è una Virgola non un colosso, non è complicato intervenire e non fare succedere danni.
Sicuramente non puoi stare su una panchina a sedere, devi essere sempre presente, se lui continua ad essere aggressivo, gli metti il guinzaglio e lo porti a fare un giro dentro l' area cani, correggendo la sua attenzione che deve essere su di te, dopo un po' lo lasci nuovamente libero, per ripetere l' operazione se ricomincia.
Deve capire quale è il suo atteggiamento sbagliato.
CI vuole tempo e lavoro, non credo che sia un caso perso.
Ovvio che questo è fattibile se nell' area cani in quel momento ci sono soggetti calmi che continuano a farsi i fatti loro quando ce l'hai lungo il perimetro al guinzaglio, altrimenti la cosa diventa impossibile se qualcuno continuasse a provocarlo.
avatar
cainos

Numero di messaggi : 448
Età : 41
Località : firenze
Data d'iscrizione : 12.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum