educarlo...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

educarlo...

Messaggio Da pumaestefy il Ven Gen 31, 2014 9:31 pm

Mi servono consigli per insegnare a Freddy, quasi 10 mesi, a restare fermo!
Mi spiego. A volte lo lasciamo scorrazzare nel piazzale condominiale, libero e senza problemi ma se ti avvicini per mettergli il guinzaglio scappa. Anche quando siamo in giro in montagna, lui non si allontana mai troppo da noi, se non ci vede torna subito indietro ma se tenti di prenderlo scappa.
L'altro giorno l'ho lasciato dai miei perchè stavo via tutto il giorno, il cancello si stava ormai per chiudere, ma il cane di mio zio, all'ultimo è passato davanti alla fotocellula e il cancello si è riaperto... Freddy è scheggiato fuori al volo, mio papà è uscito subito per prenderlo ma lui è scappato. L'ha rincorso per quasi un chilometro, ha attraversato la strada due volte (non voglio neanche pensare cosa sarebbe potuto succedere) e alla fine, Freddy si è fermato davanti a una ragazza a fare le feste e sono riusciti ad acchiapparlo...
Come posso insegnarli a non scappare in questo modo quando ci avviciniamo per prenderlo? All'inizio provavo con le rincompense, ora non ci casca più...
avatar
pumaestefy

Numero di messaggi : 106
Età : 39
Data d'iscrizione : 04.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: educarlo...

Messaggio Da GiuliaeNicola il Ven Gen 31, 2014 10:16 pm

Puoi fare due cose (e secondo me dovresti lavorare su entrambe): insegnargli meglio il richiamo, cioè il vieni in modo tale che tu lo chiami e sia lui a venire da te e non il contrario...perchè se iniziate a corrergli dietro è peggio, lui potrebbe prenderla a gioco o chissà che altro e correre scappando via appunto; insegnargli il resta, in modo tale che piano piano si abitui anche a riconoscerlo come "comando" al di fuori del classico esercizio (io per esempio lo uso spesso prima di attraversare la strada visto che Emma ha il brutto vizio di scendere dal marciapiede e andare a prescindere dalle macchine che passano se è un percoso che conosce... Oppure lo uso in area cani quando non sono vicino al cancello e sta per entrare un cane, non mi piace che vada là dal cancello, può essere un attimo che escono e c'è la strada...)
avatar
GiuliaeNicola

Numero di messaggi : 6250
Età : 29
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 12.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: educarlo...

Messaggio Da pumaestefy il Sab Feb 01, 2014 5:49 am

GiuliaeNicola ha scritto:Puoi fare due cose (e secondo me dovresti lavorare su entrambe): insegnargli meglio il richiamo, cioè il vieni in modo tale che tu lo chiami e sia lui a venire da te e non il contrario...perchè se iniziate a corrergli dietro è peggio, lui potrebbe prenderla a gioco o chissà che altro e correre scappando via appunto; insegnargli il resta, in modo tale che piano piano si abitui anche a riconoscerlo come "comando" al di fuori del classico esercizio (io per esempio lo uso spesso prima di attraversare la strada visto che Emma ha il brutto vizio di scendere dal marciapiede e andare a prescindere dalle macchine che passano se è un percoso che conosce... Oppure lo uso in area cani quando non sono vicino al cancello e sta per entrare un cane, non mi piace che vada là dal cancello, può essere un attimo che escono e c'è la strada...)

Grazie mille per i consigli. Metterò in atto subito.
avatar
pumaestefy

Numero di messaggi : 106
Età : 39
Data d'iscrizione : 04.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: educarlo...

Messaggio Da Kiara il Lun Feb 03, 2014 8:26 am

Ma quando è libero, lo chiamate solo per legarlo? In questo caso, certo che tende a stare alla larga!
Quando viene al richiamo va premiato, SEMPRE, ma senza usare il cibo tipo esca: altrimenti per lui VIENI significa solo C'E' UN BOCCONCINO QUI CHE TI ASPETTA, DAL TUO DISTRIBUTORE AUTOMATICO... che poi saresti tu.
Il cane viene, gli dici BRAVO, poi, solo poi, tiri fuori il premio.
Se è la vista del guinzaglio che lo fa stare alla larga, mettitelo in tasca, inizia gradualmente a farlo avvicinare, premialo e lascia che torni ad allontanarsi: poi ripeti tutto iniziando a chinarti (senza incombere su di lui, mettiti magari al suo fianco, piega le gambe e non il busto) toccando il collare e parlandogli in tono calmo ed invitante, lasciandolo poi andare di nuovo.
Torna a esercitare il richiamo con premio, alternandolo a questa versione.
Quando tutto fila liscio, dopo giorni di questo esercizio introduci anche l'aggancio del guinzaglio, fagli mille complimenti dopo avergli dato un bocconcino e liberalo di nuovo: alterna sempre il tutto, l'importante è che si interrompa il collegamento logico del "ti chiamo, fine dei giochi", che temo lui possa aver sviluppato.
Altra cosa, nel richiamo, SEMPRE toni invitanti e gioiosi, lascia perdere quello autoritario: di norma, al cane dà l'idea che tu sia incavolato, quindi è meglio starti alla larga.

_________________
Kiara & Tina


"La natura ci offre lo stato di sogno che procura al nostro corpo ed al nostro spirito la libertà di cui hanno bisogno."
Magritte
avatar
Kiara

Numero di messaggi : 12662
Età : 40
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.chiaraspadetti.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: educarlo...

Messaggio Da PEF il Lun Feb 03, 2014 11:35 am

Con Sean quando è libero faccio sempre così, ogni tanto lo richiamo lo lodo e gli do il frolic o glielo lancio per farglielo cercare. Purtroppo se c'è qualche altro stimolo, tipo un altro cane lui va e non ascolta minimamente..di sicuro non lo rincorro, generalmente lo chiamo dicendo "guarda cosa c'è!!" lui è talmente incuriosito che torna ..quasi sempre.. Embarassed Evil or Very Mad Evil or Very Mad 
avatar
PEF

Numero di messaggi : 1740
Età : 49
Località : reggio emilia
Data d'iscrizione : 09.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: educarlo...

Messaggio Da pumaestefy il Lun Feb 03, 2014 9:00 pm

Kiara ha scritto:Ma quando è libero, lo chiamate solo per legarlo? In questo caso, certo che tende a stare alla larga!

Dipende se dopo il giro in libertà ci avviamo per la passeggiata o dobbiamo rientrare in casa. Quando siamo nel piazzale condominiale e lui scorrazza nel prato, lo richiamo per averlo vicino se sento rumore di macchine in avvicinamento ma come si avvicina e vede il guinzaglio si riallontana di corsa e non lo rincorro altrimenti è peggio. Devo sempre far finta di aprire il portone per entrare in casa così lui arriva subito e mentro fingo di aprire la porta lo acchiappo per la pettorina.

Se poi c'è il mio vicino con il suo cagnolino o quello con il gatto al guinzaglio non mi ascolta neanche se avessi in mano una coscia di pollo intera!
avatar
pumaestefy

Numero di messaggi : 106
Età : 39
Data d'iscrizione : 04.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: educarlo...

Messaggio Da flavia il Lun Feb 10, 2014 1:55 pm

concordo in pieno con quanto detto da kiara, devi interrompere questo schema che si è fatto, oltre ciò che ti hanno già detto ti consiglio quando lo chiami se nn viene di voltarti e scappare nel senso opposto al suo ridendo e scehrzando, se gli piacciono giochini tipo trecce o palline fallo agitandole vistosamente! potrebbe essere un buono spunto per creare una cosa nuova... che bocconcini usi? casomai cambia anche quelli, ti consiglio wrustel, per i cani è il massimo! il fatto di mettere il guinzaglio deve diventare una cosa piacevole, se state via un' ora invece di lasciarlo libero 55 minuti fate mezz'ora di libertà e poi inizia a richiamarlo lodarlo e premiarlo mettere il guinzaglio e toglierlo subito, poi allunghi i tempi, dopodiché fai qualche esercizio divertente con il guinzaglio, tipo una corsetta, e nn portarlo subito a casa... in bocca al lupo facci sapere come va!
avatar
flavia

Numero di messaggi : 2406
Età : 26
Località : viterbo
Data d'iscrizione : 18.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum