aggressione ad un cane

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Apr 07, 2014 1:12 pm

Ciao a tutti, vi giuro che io non riesco a capire Maya. Credevo , ad un anno e mezzo, di poter stare tranquilla riguardo al rapporto con gli altri cani, invece non ci si può mai rilassare del tutto. Ora vi spiego meglio. Maya ha fatto un'ottima socializzazione in più sono mesi e mesi che ogni sabato partecipiamo alle classi con cani di ogni tipo, lei si è sempre mostrata socievole e mai competitiva. Ieri eravamo come sempre in campagna, incontra una femmina di breton ed hanno una mini rissa, ma non mi sono preoccupata perché le dinamiche erano del tutto particolari e ci poteva stare. La cosa che mi fa stare male è successa stamani. Eravamo a passeggio, sempre in campagna, go lontananza vedo la femmina di labrador che maya conosce e con la quale giocava, quindi io non mi preoccupo e la lascio libera di raggiungerla. Arrivate vicine si annusano muso a muso (cosa che maya non fa mai perché di norma si siede). Mi accorgo che Maya aveva già alzato il labbro superiore ma non faccio in tempo a richiamarla che attacca la labrador. Ed ha continuato ad andare dietro anche mentre questa scappava. Io non l'ho mai vista così aggressiva e ci sono rimasta davvero male perché si erano già incontrate e quindi cel'ho mandata senza pensare. L'altro cane non l'ha provocata in alcun modo. Per me diventa difficile ora mandarla anche dalle femmine che già in passato conosceva. Qui poi la gente con il cane buono lo lascia tranquillamente senza guinzaglio e questi incontri sono all' ordine del giorno. A volte non riesco a capire cosa le scatti nella testa all' improvviso.
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da Ilenia il Lun Apr 07, 2014 1:20 pm

Non è che sta per andare in calore?
avatar
Ilenia

Numero di messaggi : 2900
Età : 37
Località : Bologna/Reggello
Data d'iscrizione : 14.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Apr 07, 2014 1:35 pm

é sterilizzata da quasi un anno
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da GiuliaeNicola il Lun Apr 07, 2014 1:44 pm

C'erano motivi di contendere? E' territoriale?
avatar
GiuliaeNicola

Numero di messaggi : 6250
Età : 29
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 12.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Apr 07, 2014 1:57 pm

nessun motivo e tra l'altro si sono incontrate nel posto in cui si trovano spesso, se il problema era il territorio sarebbe dovuto già accadere. Si, é una grande marcatrice ma non mi ha dato comunque mai problemi con nessuno!
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da Ilenia il Lun Apr 07, 2014 2:19 pm

Forse c'è stato qualcosa che l'ha innervosita, nell'ambiente o nel comportamento dell'altra cagnolina, che te non hai colto. Le altre volte erano rimaste tranquille?
avatar
Ilenia

Numero di messaggi : 2900
Età : 37
Località : Bologna/Reggello
Data d'iscrizione : 14.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Apr 07, 2014 3:43 pm

si si. comunque oggi giornata proprio no. Sono tornata dal lavoro e dopo poco che ero in casa mi sono accorta di una pipì vicino alla porta, non so però se l ha fatta quando era sola oppure x la gioia quando sono rientrata. Eppure la cacca le scappava ma ha aspettato che la portassi in passeggiata per farla. So proprio demoralizzata oggi.
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da cainos il Lun Apr 07, 2014 3:56 pm

Spero che sia un caso,
Magari in calore era l' altra e l' odore l' ha infastidita.
Però prendi in considerazione, e spero non sia il caso che a volte succede.
A volte il Famoso carattere Terrier esce fuori più tardi.

1) esempio Coffee raggiunta la maturità a 6 7 mesi fino a 13 non si è mai litigato con nessuno, addirittura eravamo alla spiaggia per cani di San Vincenzo con altri 80 Cani ha giocato/confrontato ma senza nessun tipo di episodio fuori le righe.
2 mesi dopo senza nessun avvenimento particolare comincia a confrontarsi e Subito attaccare briga con tutti i Maschi, ma proprio incazzato come una bestia, da allora impossibile entrare nell' area cani se c'e' un maschio che non conosce.

2) Maiya jacckina Omonima, uno scricciolo di 4 kg (palesemente fuori standard alla faccia del Noto allevamento da cui proviene) Sempre stata super remissiva, una risata continua come si avvicinava qualcuno pancia all' aria maschi femmine uomini e donne.
A poco più di 2 anni ha cominciato a trattare a fil di denti tutte le femmine, non solo se provocata ma andando anche ad attaccar briga. ( parlando con i padroni non le è successo niente di strano, Anzi durante i mesi freddi con le piogge,  è impossibile andare all' aria cani quindi ha semplicemente fatto le solite passeggiate che ha sempre fatto da 2 anni a questa parte)
All' inizio credevamo tutti a un episodio ma ha continuato a diventare sempre più impavida tanto che non sono più potuti venire visto che con quelle dimensioni farsi male era un attimo.

3) Neera ora 17 mesi.  Staffordshire ma sempre Terrier, tristemente famosi per andare poco d' accordo con gli altri Cani, sembra l' eccezione che conferma la regola. sempre remissiva come si avvicinava un cane fosse stato anche un Ciwawa (ed è successo) pancia all' aria. poi Subito pronta a giocare rincorrersi fino a fare tira e molla con il bastoncino senza mai neanche un ringhio.
Ci sono stati solo 2 unici episodi in cui è partita circa 3 mesi fa MA:

1) una jacckina che la pinza per ben 4 volta al labbro, è partita l' ha rigirata e bloccata a terra ringhiando ed è finita lì
2) una meticcetta più grande di lei che ha cercato di farle mettere giù la testa prendendola per il sopra del collo sono corso per togliergliela di dosso ma si è liberata e riattaccato con una furia che mi ha lasciato basito Fortunatamente ero già su di loro e sono riuscito a fermarla.

Fra questi 2 episodi abbastanza giustificabili, sia Prima che sopratutto Dopo ce ne sono stati altri di ''Bullaggine'' (chiamiamoli così) nei suoi confronti ovviamente mai così invadenti e non ha mai e mai  comunque reagito.
2 Settimane fà area cani 4 femmine tutti a giocare tranquille da circa 1 ora.
E' entrata una jack broken che si è avvicinata a Neera come sempre si è buttata pancia all 'aria. Ridendo faccio in tempo a dire sei proprio una coglioncella che la Jack gli accenna appena un Ringhio la Neera scatta in piedi e l' attacca. Fortunatamente non succede niente.
Dico al signore che vado via io visto che mi trovavo lì da 1 ora ma preferisce andarsene lui.
Faccio spallucce,  torno con gli altri proprietari, faccio in tempo a dire che, non le succede mai e capire cosa sarà stato che 10 minuti dopo entra 1 meticcio taglia media  gli va alle spalle e prova a Dominarla.
Normalmente o si siede o da giusto una dentata a vuoto/Pinzata , come fanno tutte le femmine per far capire non è il Caso.
Invece Parte come una indemoniata saltandogli addosso e pigliandolo al Collo.

Quindi x 17 mesi è stata quasi santa Maria Goretti adesso sebbene continui a non provocare/cercare rissa come viene provocata Parte senza passare dal via, nessuno può assicurarmi che fra 4 mesi continui così e quindi vada solo gestita in area cani, o che cambi ulteriormente in peggio.
I terrier sono Fumini c'e' poco da fare, magari quando sono al lavoro con agility ecc sono talmente presi che non guardano niente di quello che hanno intorno, ma quando sono in fase relax non sono propriamente cani da Parchetto.
avatar
cainos

Numero di messaggi : 448
Età : 41
Località : firenze
Data d'iscrizione : 12.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Apr 07, 2014 4:08 pm

ecco, era appunto la mia scusa e credevo che questo pericolo l avessi scampato con lei, ma sarei stata troppo fortunata. Quindi io dove dovrei andare ora? le strade di campagna so piene di cani liberi, nei campi se mi becca la forestale mi fa una super multa. Tenerla legata é impensabile vista la sua agitazione e la sua routine giornaliera che prevede 2ore di esplorazioni senza guinzaglio. In più si avvicina l estate e immagino che anche dalle spiagge x cani sarò bandita. Comunque credo proprio rientri via i terrier che si sono sviluppati tardi perché giuro che ha attaccato senza motivo. Qualche episodio simile lo aveva già avuto verso i 9mesi, sempre verso femmine, ma poi la cosa era rientrata senza conseguenze.
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Apr 07, 2014 4:08 pm

*paura
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da cainos il Lun Apr 07, 2014 4:18 pm

Con Coffe non riesco proprio a farmi Intendere, con la Neera sto giocando molto sul richiamo fino a che la situazione rimane questa è gestibile.
Nel tuo caso farei proprio questo comincerei a lavorare su un richiamo DOCG con tanto rafforzo positivo, così tanto che non  le passerebbe mai dalla testa di rinunciare a quel premetto. Poi sono dell' Idea che adesso ci sia un Apice e che andando avanti con l' Età si riequilibrano.

ps. sulle spiagge cani personalmente ci ho messo una croce sarebbe impensabile per la mia situazione attuale.
avatar
cainos

Numero di messaggi : 448
Età : 41
Località : firenze
Data d'iscrizione : 12.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Apr 07, 2014 5:54 pm

pensare che sabato era alla classe di socializzazione con almeno 6femmine, e il sabato prima erano dieci femmine, nemmeno un problema, anzi la più equilibrata sembrava...così all' improvviso non me lo aspettavo.
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da Brunella il Lun Apr 07, 2014 6:24 pm

I cani formano molto spesso "il branco" sia che vivano insieme sia che si frequentino con regolarità giochino o comunque stiano insieme.quindi può essere che Maya con i componenti della sua classe abbia formato il così detto "branco" e quindi si trovi bene con loro ecc se magari incontra un altro cane che non fa parte del branco magari reagisce così anche se ci ha sempre giocato e anche se si sono sempre incontrati negli stessi posti.ti faccio un esempio Mia parlo di lei perché è quella con la quale ho avuto più difficoltà nell'educazione.e tutt'ora.lasciamo perdere.ritornando al discorso la porto sempre a spasso vicino casa la sera li c'è un campetto comunale dove la slego li incontriamo sempre gli stessi cani ovvero un Labrador cucciolo di 5 mesi un altro jack di un anno e 2 boxer lei con loro ha fatto branco e se arriva un altro cane non è mai ben voluto anche se è il più tranquillo del mondo.la prima a scatenare la rissa è sempre lei e gli altri la seguono costringendo il povero malcapitato ad andarsene con la coda tra le gambe.Sai cosa con loro neanche io sto mai tranquilla al mille per mille ma perché sono imprevedibili anche il maschio Duke bravo bravo cieco cieco ma anche lui se ci si mette sa essere una vera spina nel fianco..
avatar
Brunella

Numero di messaggi : 1688
Età : 31
Località : sardegna
Data d'iscrizione : 29.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Apr 07, 2014 6:59 pm

ma sicuramente sono io ad essere fatta male. Maya mi é capitata un po' per caso e sapevo poco o niente del carattere jack, che non é compatibile con la mia assoluta mancanza di polso ed incapacità di affrontare situazioni come quella di oggi.Le voglio un bene infinito e non la cambierei mai con nessuno, però devo dire che mi ha sempre messa a dura prova con i vai problemi caratteriali che ha presentato fin dall' inizio. Lei comunque mi ascolta e con il richiamo riesco a farla venire via dall' altro cane, però vorrei proprio evitare questi episodi, ma gli altri padroni lasciando che il loro cane buono si avvicini a tutti, mi rendono le cose più complicate.
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da Kiara il Mar Apr 08, 2014 6:52 am

Sinceramente, non starei a stigmatizzare troppo l'accaduto, fissandomi sull'idea che da oggi in avanti Maya non possa più venire a contatto con altri cani senza finire in rissa: non credo affatto che sarà così, anche se per esperienza con gli anni mi sono fatta l'idea che certi comportamenti del cane in ambito sociale siano del tutto preclusi alla nostra comprensione (o forse proprio non c'è nulla da comprendere? Hanno anche loro i loro "schizzi" incontrollabili ed immotivati?).

vale_88ASR ha scritto: Ed ha continuato ad andare dietro anche mentre questa scappava.

In questi 6 anni abbondanti Tina è finita in rissa (peraltro segna lasciare o riportare danni) credo non più di 10 volte, tre delle quali è stata lei a far partire il casino, senza motivi apparenti.
In tutti i casi, però, posso confermare quel che hai scritto: che stesse subendo o scatenando l'attacco, una volta partita Tina non molla più, di solito si attacca alla ganascia dell'altro cane e, a seconda della taglia di questo, o lo trascina in giro o si fa trascinare... in ogni caso se l'altro tenta di battere in ritirata, lei non lo lascia comunque Shocked 

_________________
Kiara & Tina


"La natura ci offre lo stato di sogno che procura al nostro corpo ed al nostro spirito la libertà di cui hanno bisogno."
Magritte
avatar
Kiara

Numero di messaggi : 12662
Età : 40
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.chiaraspadetti.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Mar Apr 08, 2014 8:24 am

intanto sabato abbiamo un'altra classe. L' educatrice mi ha detto che, avendo avuto Maya sotto occhio per tanto tempo e in diverse occasioni, escluderebbe questo odio improvviso verso le femmine, mi ha detto comunque di aspettare sabato e vedere un po, quindi per questi giorni facciamo le eremite ahahah. Comunque anche io sapevo la cosa del branco, ma é anche vero che il gruppo non é penserà il solito. In 3settimane sono stati inseriti un lagotto, una golden ed una maremmana. A breve inoltre ci sarà una femmina adulta di carlino, quindi le dinamiche e le "gerarchie" cambiano di continuo. Ci sono i cani che mettono ordine, quelli prepotenti, quelli sottomessi, insomma un po di tutto supersmile
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Ven Apr 11, 2014 8:51 pm

con mio grande dispiacere devo ammettere che la supposizione di Cainos era corretta. Stasera se l'é presa con una femmina adulta di boxer che già conosceva, il tempo di un'annusatina di qualche secondo e la iena é partita, la boxer é rimasta indifferente davanti a quel cosìno incazzoso. Io pensavo che avendola sterilizzata da ormai un anno, il cambio caratteriale (spesso legato a sbalzi ormonali) non ci sarebbe stato, questo dimostra che sono una totale neofita. La cosa che mi ha stupito é il fatto che sia cambiata in 24ore e senza alcun preavviso...dovrò abituarmi a tutto questo, cambiare itinerari delle passeggiate, lasciarla ai miei quando andiamo un giorno al mare ecc... mi dispiace davvero molto, io ci tengo ad averla con me sempre, ma in alcuni luoghi frequentati da cani liberi ci posso mettere la croce, almeno fino a che non capisco come gestirla, lei cerca proprio di raggiungere il cane per far partire la rissa, anche se per ora non morde!
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Sab Apr 12, 2014 2:48 pm

per me resta incomprensibile. Oggi classi di socializzazione dove ha conosciuto una nuova femmina di carlino sua coetanea. Ha giocato con tutti senza problemi, fatto sta che mi fido poco delle sue reazioni che ha a volte!
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da cainos il Lun Apr 14, 2014 12:01 pm

Perché non parte a prescindere, parte solo in determinate situazioni, che potrebbe essere anche un semplice odore.
Probabilmente partirà quasi sempre se provocata, tranne che con alcuni soggetti con cui ha legato in modo particolare.
Il cambiamento che c'e' rispetto a prima e che sto valutando anche con Neera, è che se prima potevo stare tranquillo adesso devo buttare sempre un occhio e cominciare a lavorare meglio sul richiamo.
Ciò non implica necessariamente che non ci possa essere più alcuna vita sociale con il cane.
Anche perché Neera prima di attaccare briga con la femmina che le ha ringhiato ha giocato tranquillamente con 4 cani femmina per circa 1 ora, così come Maiya ha fatto la sua lezione insieme ad altre femmine senza problemi.
Inoltre tieni presente che come ha fatto questo cambiamento in eccesso in questo ultimo periodo, questo atteggiamento avrà una parabola con l' avanzare dell' età quindi se si continua a ben socializzarla, tante situazioni si andranno a sistemare.
Personalmente tendo a vedere il bicchiere mezzo pieno!
Quante volte diciamo e consigliamo di fare sempre e comunque attenzione ai nostri amici pelosini.
Tante volte però complici dell' ottimo carattere del nostro cane ce ne dimentichiamo trasformando il tutto in un semplice consiglio ad un terzo.
Nessuno di noi, anche con il cane più tranquillo e super socializzato, può avere la sicurezza che scatti un Confronto verso un' altro cane, e che tanto più' improbabile sarà questa possibilità probabilmente tanto più forte sarà la reazione.
Nessuno può garantircelo al 100% e nessuno può essere sicuro che se succederà sarà ritualizzato.
NOI ADESSO QUESTA SICUREZZA CHE PUO' DIVENTAR EUN PROBLEMA non ce l' abbiamo.
Abbiamo dei soggetti relativamente calmi che però hanno dato adito a determinate situazioni, volute anche un po' dalla maturità e anche un po' dalla casualità.
Quindi sappiamo che dobbiamo farci attenzione, che dobbiamo lavorarci e che quindi staremo sempre un po' più attenti, senza per questo doverci precludere, o precludere al cane una Felice vita Sociale.
Quando le cose si appianeranno e in un futuro non avremo più problemi, facciamo tesoro di quello che abbiamo imparato.
Non sentendoci mai sicuri al 100% anche allora se succederà qualcosa sapremo sempre come intervenire e cosa fare.
Io almeno la vedo così!
Quando ero sotto il Militare il mi istruttore mi chiese quale fosse l'arma più pericolosa.
La risposta era L' arma Scarica, quando appunto pensi che un' arma sia Scarica che succedono i famosi incidenti.
avatar
cainos

Numero di messaggi : 448
Età : 41
Località : firenze
Data d'iscrizione : 12.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: aggressione ad un cane

Messaggio Da vale_88ASR il Lun Apr 14, 2014 12:09 pm

Sono pienamente d'accordo con te...tra l'altro Maya qualche atteggiamento di confornto con le femmine lo aveva già avuto intorno a settembre, poi però, tempo pochi giorni, era tornata quella di prima. Io farò sempre attenzione, l'educatrice mi ha comunque detto che Maya ha un'ottima base e che l'importante è la continuità, io mi fido molto di lei, perchè è veramente brava e non a caso nelle mie zone ci sono tantissimi cani che segue e che hanno avuto miglioramenti sorprendenti. Addirittura sta lavorando con una femmina di cane corso che mostrava aggressività verso le femmine. Fino a poco tempo fa ha svolto le classi solo con maschi, poi, una volta visto che la cagnolona si era molto calmata ed aveva un approccio sereno e rilassato con gli altri cani, ha iniziato ad introdurre qualche femmina della sua stessa mole e solida caratterialmente, tutto è andata a buon fine ed hanno anche giocato. Alla fine se le cose sono fatte con la testa, niente è impossibile, occorre solo avere occhio =)
avatar
vale_88ASR

Numero di messaggi : 404
Età : 29
Località : colle di val d'elsa
Data d'iscrizione : 22.05.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum