Taglio coda

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da Luca e Taby il Mer Ott 01, 2014 10:46 am

fra*rocky & alice* ha scritto:Il problema è che dati certi non ce ne saranno finchè le code dei cani da caccia (alcuni non tutti...chissà poi perchè) si potranno tagliare proprio perchè per certe razze è da decenni che si fa e lo si fa per la quasi totalità dei soggetti, provabilmente i dati certi li aveva chi anni anni e anni fa ha iniziato a tagliarle.
Non parliamo poi di dati riguardanti i jack russell perchè come ben si sa non sono più utilizzati se non per una miserrima percentuale, a caccia indi per cui non sarebbero indicativi.
Io purtroppo a seguito di avvenimenti epici e sfortunati ho già avuto a che fare con problemi di code, lasciate più lunghe o a dover cercare una presa salda e non pericolosa per il cane per poterlo estrarre da bui pertugi, ma noi barbari viviamo un po' nel nostro mondo!
Meno male che qualcuno è arrivato a capire che, essendo la quasi totalità delle razze da caccia con le code tagliate, grazie alla normativa vigente, non possono entrare nella statistica delle lesioni. Rientrano invece quelle razze che non sono soggette al taglio per motivi tecnici. Credo che Fra si riferisca ad esempio ai cani inglesi da ferma e qui ti spiego il perchè del mancato taglio. Setters e pointer sono nati per cacciare in zone ampie ed aperte, prive di copertura e la loro arma è la grande velocità nel cercare il selvatico. In questo caso la coda serve da timone durante le curve effettuate a tutto gas e nelle prese di punto stoccate in una frazione di secondo (così come serve il timone nelle razze da recupero in acqua). Venendo queste razze però utilizzate oggi anche in zone boschive, risentono fortemente di traumi alla coda, ulcere tante, spelature a iosa e addirittura qualche frattura. Chiedi al tuo veterinario Fra, vediamo se è fortunato come quello della mia amica Erika o sfigato come la mia vet.
Inoltre io parlo del taglio della coda non per sentito dire o per avere letto degli studi, ma per essere in conofilia da 33 anni e ad avere assistito ed effettuato negli anni ad una marea di tagli della coda. Effettuati sempre al secondo giorno di vita del cane.
Concordo sul fatto che oggi nella maggior parte dei terrier non serva più e che la selezione debba andare verso un accorciamento selettivo della coda ma in altre non lo tollero assolutamente. Il resto sono solo chiacchiere umorali.
avatar
Luca e Taby

Numero di messaggi : 1215
Età : 47
Località : Triuggio
Data d'iscrizione : 02.03.11

Vedi il profilo dell'utente http://www.fairandbrave.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da Erika il Mer Ott 01, 2014 11:12 am

Appunto....è qll a cui volevo arrivare....si tagliano punto e basta....quindi si fa un taglio in base a "xchè lo faceva mio nonno e hanno sempre fatto così" non ci sono dati xchè non interessa e a voi barbari, come vi siete definiti....va bene così.
E non cominciano con la storia del taglio a 2 gg di vita, non fa nulla, anzi fa quasi bene...xchè lì si che ci sono studi che dimostrano che fa male....anke Diana la nostra vet del forum , ne aveva parlato....oppure che ilcane è più bello. Il fatto è che meno rogne da il cane, più velocemente è pronto x tornare a caccia.
avatar
Erika

Numero di messaggi : 12958
Età : 37
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da Vanna il Mer Ott 01, 2014 11:43 am

Erika , ricorda che al cane piace andare a caccia, molto ma molto di più che stare a casa a fare "il figlio di famiglia".
avatar
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 61
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.divillafiore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da cainos il Mer Ott 01, 2014 12:08 pm

Erika mi sembra che tu faccia un processo alle intenzioni da una parte e dall' altra orecchie da mercante sulle argomentazioni.
Ottimo l' Intervento di Vanna che prende lo specchio ad ampio raggio dove anche un cane sebbene accudito con tutto l' AMMore ma  a stare su un divano e una scorrazzatina ogni giorno, quando Naturalmente correrebbe 7 ore a Dritto sia a sua volta un ''Maltrattamento'' passandomi il termine, anche se in buona fede e impossibilità.
I Cani da Caccia amano andare a Caccia, se la legge che vieta il taglio della coda lo ammette per certe razze da caccia significa che è basata su ricerche e riflessioni e non sul passaparola del Nonno.
Esistono infatti associazioni adibite al recupero del taglio Coda o Orecchie per le a razze ancora vietate, che portano avanti studi e dati per poter presentare l' abilitazione a certe pratiche.
E se non sono plausibili stai tranquilla che non le Accettano anzi vi è un forte muro in tal senso.
Poi ripeto, io mi trovo inorridito molto di più di fronte alle selezioni che per Gli show sono state perpretate senza un minimo di ritegno di salute ed equilibrio del Cane.
Il Mastino Napoletano non fa più niente di quello che faceva un tempo, difficilissimo trovarne senza problemi di Salute, nel giro di pochi anni non mi sorprenderebbe se si estinguesse, Chi se lo compra un coso di 100 kg con una capa immensa giogaie allucinanti e che non riesce neanche a muoversi.... per fare cosa??
E d'altronde chi continuerà ad allevare questa stupenda razza rovinata?
E il Cane Corso Stesso ceppo del Mastino ma reso Prognato per distinguerlo? incrociato prima con Boxer ma poi con Dogue de Bordeaux perché i primi erano troppo filiformi?
E' stata selezionato tramite incroci un difetto dell' apparato masticatorio, inefficienza nella presa, spesso gravi problemi di dentizione, si sono verificati casi di Corso con l' epilessia, mai avuta in precedenza a differenza dei Boxer che guarda caso sono stati usati per la famosa Selezione.....
Personalmente sono queste le cose che mi fanno imbestialire, piuttosto che la scelta di praticare un' amputazione per prevenzione di traumi dovuti ad una applicazione da Lavoro, e ripeto da Lavoro.
Qui si Spara all' Albanese che ti ruba 300 Euro in Casa perché lo si Vede, e si ignora se non in certi casi pure appoggiail Politicante che ti ruba Migliaia di Euro ogni giorno rovinando l' Economia.
Questa come similitudine mi sembra più azzeccata
avatar
cainos

Numero di messaggi : 448
Età : 41
Località : firenze
Data d'iscrizione : 12.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da Luca e Taby il Mer Ott 01, 2014 6:17 pm

Erika ha scritto:Appunto....è qll a cui volevo arrivare....si tagliano punto e basta....quindi si fa un taglio in base a "xchè lo faceva mio nonno e hanno sempre fatto così" non ci sono dati xchè non interessa e a voi barbari, come vi siete definiti....va bene così.
E non cominciano con la storia del taglio a 2 gg di vita, non fa nulla, anzi fa quasi bene...xchè lì si che ci sono studi che dimostrano che fa male....anke Diana la nostra vet del forum , ne aveva parlato....oppure che ilcane è più bello. Il fatto è che meno rogne da il cane, più velocemente è pronto x tornare a caccia.
Mio nonno non mi ha detto mai nulla, manco mio padre, ma invece Solaro sì! Sai chi è Solaro? Erika, mi sembra che tu non voglia capire, le statistiche le si possono fare, come già detto, sugli inglesi. E ce ne sono molti! Pure con i segugi, chissà perchè il maremmano è a coda corta... Però se per presa di posizione non ti va di discutere, nessun problema. Io personalmente ho tagliato tante code e se fosse vero che i cuccioli soffrono tanto l'avrei evitato, perchè sono fondamentalmente sensibile e turbabile dal dolore altrui (questo che tu lo creda o meno è vero). I cuccioli possono sentire il taglio della coda come una bambina piccola può sentire il buco dell'orecchino, forse meno.. Ma, come già detto, fa nulla.
avatar
Luca e Taby

Numero di messaggi : 1215
Età : 47
Località : Triuggio
Data d'iscrizione : 02.03.11

Vedi il profilo dell'utente http://www.fairandbrave.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da fra*rocky & alice* il Gio Ott 02, 2014 6:57 am

Su questi argomenti ognuno resterà sempre delle proprie idee, allevatori, veterinari, proprietari...non ci si capisce più nulla, io non posso iscrivere il mio cane in expo in Svizzera perchè ha la coda tagliata...ma poi appena un orso italiano sconfina nel loro territorio lo abbattono, valli a capire Very Happy
Ritengo che le cose importanti siano ben altre...tipo non mettere troppo sale nel risotto visto che già ci metti lo speck...vero Luca? Razz
avatar
fra*rocky & alice*

Numero di messaggi : 5164
Età : 33
Località : Imbersago
Data d'iscrizione : 20.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da Luca e Taby il Gio Ott 02, 2014 12:19 pm

fra*rocky & alice* ha scritto:Su questi argomenti ognuno resterà sempre delle proprie idee, allevatori, veterinari, proprietari...non ci si capisce più nulla, io non posso iscrivere il mio cane in expo in Svizzera perchè ha la coda tagliata...ma poi appena un orso italiano sconfina nel loro territorio lo abbattono, valli a capire  Very Happy
Ritengo che le cose importanti siano ben altre...tipo non mettere troppo sale nel risotto visto che già ci metti lo speck...vero Luca? Razz
Esatto, oggi stasera risotto con speck e porcini freschi, con un tocco di ribes rosso. State leggeri! Antipasto con involtini di arista di maiale ripieni di formaggini stagionati di Montevecchia ok?
avatar
Luca e Taby

Numero di messaggi : 1215
Età : 47
Località : Triuggio
Data d'iscrizione : 02.03.11

Vedi il profilo dell'utente http://www.fairandbrave.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da fra*rocky & alice* il Gio Ott 02, 2014 12:49 pm

Luca e Taby ha scritto:
fra*rocky & alice* ha scritto:Su questi argomenti ognuno resterà sempre delle proprie idee, allevatori, veterinari, proprietari...non ci si capisce più nulla, io non posso iscrivere il mio cane in expo in Svizzera perchè ha la coda tagliata...ma poi appena un orso italiano sconfina nel loro territorio lo abbattono, valli a capire  Very Happy
Ritengo che le cose importanti siano ben altre...tipo non mettere troppo sale nel risotto visto che già ci metti lo speck...vero Luca? Razz
Esatto, oggi stasera risotto con speck e porcini freschi, con un tocco di ribes rosso. State leggeri! Antipasto con involtini di arista di maiale ripieni di formaggini stagionati di Montevecchia ok?

1247 alle 19 sono lì! :sbav: tagliamo un paio di code e ci mettiamo a tavola! Razz
avatar
fra*rocky & alice*

Numero di messaggi : 5164
Età : 33
Località : Imbersago
Data d'iscrizione : 20.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da Palinca il Gio Ott 02, 2014 5:36 pm

Questa discussione mi ricorda il partito dei verdi, un sacco di politici e votanti che non hanno mai visto un albero che cercano di insegnare a me, figlio e nipote di contadini, vissuto per anni in campagna, come devo o non devo potare le mie piante...

Erika prende posizioni così, per sentito dire o per suo istinto, alla faccia di tutto e tutti.

Del resto il crollo dell'attendibilità delle fonti è oramai una situazione così abituale nell'era di internet che non ha senso parlarne.
avatar
Palinca

Numero di messaggi : 28
Età : 23
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.08.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taglio coda

Messaggio Da Vanna il Ven Ott 03, 2014 9:03 am

Palinca ha scritto:Questa discussione mi ricorda il partito dei verdi, un sacco di politici e votanti che non hanno mai visto un albero che cercano di insegnare a me, figlio e nipote di contadini, vissuto per anni in campagna, come devo o non devo potare le mie piante...

Erika prende posizioni così, per sentito dire o per suo istinto, alla faccia di tutto e tutti.

Del resto il crollo dell'attendibilità delle fonti è oramai una situazione così abituale nell'era di internet che non ha senso parlarne.

Allora vuoi vedere scorrere il sangue testata
avatar
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 61
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.divillafiore.it

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum