Per evitare avvelenamenti...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Fra&Spike il Mer Mar 10, 2010 11:58 am

Scusate, io ho la paranoia del boccone avvelenato...

Anche ieri sera Spike si è ingollato un 'non-so-cos'era' durante la passeggiata serale. Per fortuna non lo fa spesso, ma se decide di far su qualcosa, è un lampo.
Quando capita di solito con la coda dell'occhio vedo di cosa si tratta, 99 su 100 sono pezzetti di osso o crocchette lasciate in giro dai gattari del quartiere. Gli ossi riesco sempre a recuperarli, le crocchette pazienza... Però mi resta sempre il dubbio che sia una roba pericolosa, e non ci dormo la notte.

Penso potrebbe essere utile se qui tutti quelli che hanno conoscenze in proposito ci aiutassero a riconoscere le esche per topi (io non ho idea di quante forme e aspetti possano avere, a parte quelle in sacchettini) e altre cose velenose, e poi quali siano i primi sintomi da riconoscere, e le manovre di primo soccorso (es. indurre il vomito nel cane).

So che se ne è scritto altrove, ma penso che un topic apposito potrebbe essere molto utile a tutti. Io me lo imparerei a memoria, ed esempio

Grazie a chi vorrà aiutarmi
avatar
Fra&Spike

Numero di messaggi : 475
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Elena il Mer Mar 10, 2010 12:07 pm

Io ho la stessa paranoia.

_________________
Acquolina, Burton & Elena
avatar
Elena
Admin

Numero di messaggi : 24462
Età : 39
Località : Roncello
Data d'iscrizione : 10.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da LadyDarkness il Mer Mar 10, 2010 1:49 pm

Il più delle volte sono bustine, ma altre volte polveri, quadratini, cubetti, trangoli, palline tutti con colori molto accesi (verde, giallo, rosso, blu) e vengono lasciati lungo i muri.
Essendo così colorati, spesso, guardando i denti, il cane li ha ancora sporchi di quel colorante, ma non è sempre così scontato.
La sintomatologia si manifesta 7-10 giorni dopo l'ingestione, in base a quanto ne ha mangiato, e di solito sono abbacchiati e con le mucose pallide. Provocano sanguinamenti spontanei ma raramente si vede qualcosa dall'esterno (a volte petecchie sulle mucose).

Indurre il vomito non è così semplice: un cucchiaio di sale in gola spesso li fa vomitare, ma non è così scontato. E va oltretutto indotto subito, ma portarlo dal vet è cosa più saggia.
Se non vomita, evitare di dare troppo sale...

_________________
Diana & Cabiria, Maggie e Gilda


"Non preoccuparti per il futuro. Oppure preoccupati, ma sapendo che questo ti aiuterà come masticare un chewing-gum per risolvere un'equazione algebrica."
avatar
LadyDarkness

Numero di messaggi : 10091
Età : 34
Località : Roma/Bari
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Novella & Amelie il Mer Mar 10, 2010 2:51 pm

che paura quelle cose!
avatar
Novella & Amelie

Numero di messaggi : 48
Età : 32
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 23.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Tonino il Mer Mar 10, 2010 3:48 pm

Inizia ad insegnargli di non prendere roba che all'apparenza commestibile ma poi non è, ci vuole un pò di tempo però alla fine ricavi un comando molto buono per il cane...

Tonino

Numero di messaggi : 5879
Età : 44
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 04.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Fra&Spike il Mer Mar 10, 2010 4:15 pm

Tonino, è vero, prevenire è meglio che curare.
Però anche un cane addestratissmo (come Spike NON è ) può cadere in tentazione...
Nel mio caso Spike sa BENISSIMO che non deve raccattare bocconi per terra, però una volta su cento ci casca (capita a noi di peccare, perchè a loro no? ).

Vorrei che qui si parlasse solo ed esclusivamente di cosa fare SE capita, o per capire se quello che abbiamo intravisto sul marciapiede, magari al buio, prima che il peloso se lo sbafasse in un microsecondo, può essere un pericolo, e come rimediare.

Il bassotto di una mia amica è morto avvelenato, e probabilmente perchè non è stato soccorso tempestivamente. Hai voglia a dirle che non gli aveva insegnato bene, forse se avesse capito prima cosa era successo non lo avrebbe perso.

Appena ho un po' di tempo cercherò di pubblicare le foto di esche per topi che trovo in rete...
I bocconi avvelenati 'fai da te' che certi maniaci lasciano in giro (l'anno scorso nella mia zona è capitato, e qualche peloso ne ha fatto le spese) immagino siano fatti con carne trita o cibo umido... ma non so che cosa ci mettano dentro.
So che in certe zone di campagna si usano bocconi analoghi per uccidere le volpi.
In tutti questi casi però credo che come veleno si usi sempre quello per topi, o no? Cioè, non credo si possa andare in farmacia e comprarsi un barattolo di stricnina...
avatar
Fra&Spike

Numero di messaggi : 475
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da ˝Chiara˝ il Mer Mar 10, 2010 4:23 pm

Elena ha scritto:Io ho la stessa paranoia.
idem!
avatar
˝Chiara˝

Numero di messaggi : 6007
Età : 32
Località : Pordenone
Data d'iscrizione : 23.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da LadyDarkness il Mer Mar 10, 2010 4:39 pm

No la stricnina nn è più commercializzata.

_________________
Diana & Cabiria, Maggie e Gilda


"Non preoccuparti per il futuro. Oppure preoccupati, ma sapendo che questo ti aiuterà come masticare un chewing-gum per risolvere un'equazione algebrica."
avatar
LadyDarkness

Numero di messaggi : 10091
Età : 34
Località : Roma/Bari
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da tika il Mer Mar 10, 2010 6:09 pm

Fra grazie per aver aperto questo topic, intervenire tempestivamente in caso di avvelenamento può salvare la vita ai nostri amici, perciò più si conosce su ciò che si può trovare là fuori meglio è.
Io ci sono passata con Tika e la paura è sempre viva, ancora oggi non ho idea dove possa aver ingerito il veleno nonostante io la guardi a vista ogni volta che la porto a giocare o a passeggiare.
Sono terrier sempre con il muso per terra a ravanare tutto ciò che trovano e quando ci si accorge che hanno ingerito qualcosa il tempo di abbassarsi ed è già arrivato nello stomaco.
L'addestramento a non toccare cose per terra è un'ottima prevenzione con Tika ancora non sto avendo risultati.
Qualche giorno fa ho portato Tika dal veterinario per il controllo che doveva fare dopo la cura che ha seguito causa avvelenamento, la veterinaria mi ha raccontato che oltre al veleno per topi bisogna stare molto attenti anche al lumachicida, solitamente lo si trova sotto forma di piccoli confettini azzurro/blu cilindrici, hanno un odore che attira sia gatti che cani e se ingerito provoca convulsioni, ecc ecc, mi raccontava che qualche giorno fa hanno salvato un Jack che durante la passeggiata serale PER STRADA aveva mangiato il lumachicida, l hanno salvato per miracolo dopo ore di terapie intensive.
Il lumachicida di solito si mette negli orti non in strada e non in questo periodo.
Dunque qualcuno lo ha buttato volutamente per colpire i cani in una zona dove moltissime persone fanno passeggiare i loro amici.
Perciò attenzione anche a quello.
Sarebbe interessante riuscire a trovare delle foto dei vari veleni così da avere un idea di come siano fatti.
Simona


Ultima modifica di tika il Mer Mar 10, 2010 6:11 pm, modificato 1 volta
avatar
tika

Numero di messaggi : 844
Età : 38
Località : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 17.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Fra&Spike il Mer Mar 10, 2010 6:10 pm

Questa roba viene pubblicizzata come "il topicida definitivo"


dalla descrizione del venditore:

"L'esca topicida "reticolata" è un
supporto realizzato nelle forme e nelle dimensioni più diverse,
composto da prodotti alimentari mescolati fra loro,
altamente appetibili e profumati, nel quale il principio attivo mortale
costituito da un anticoagulante, dall´effetto più o
meno rapido, viene protetto da una "rete" costituita da un particolare
compattazione, più o meno rigida, ottenuta con tecnologie esclusive.

Questa "compattazione" o "reticolazione" (...) consente la conservazione dell´esca in ambienti umidi e
a temperature elevate (fino a 100°) per più anni."

Leggo con terrore che sono realizzate al gusto di prosciutto, di salame e di parmigliano!

avatar
Fra&Spike

Numero di messaggi : 475
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Elena il Mer Mar 10, 2010 6:14 pm

Francy mi fai venire la paura ad uscire di casa!!! Sad

Però poi penso...possibile che li mettano così facilmente in giro col rischio che qualche bambino se li mangi?

_________________
Acquolina, Burton & Elena
avatar
Elena
Admin

Numero di messaggi : 24462
Età : 39
Località : Roncello
Data d'iscrizione : 10.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da tika il Mer Mar 10, 2010 6:14 pm

Grande Fra sei riuscito a trovare le foto.
Sono allibita non avrei mai immaginato che nell'immagine da te inserita ci fosse del veleno.
Perciò questi cosi saranno grossi quando un croccantino più o meno credo.
avatar
tika

Numero di messaggi : 844
Età : 38
Località : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 17.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da tika il Mer Mar 10, 2010 6:17 pm

Li mettono li mettono Elena, non tutti amano i cani e molti non hanno nessuno scrupolo.
Io li arresterei!!!
Ho una mia teoria sentendo anche le storie di avvelenamento che succedono qui da me in zona, occhi apertissimi in quei luoghi (marciapiedi, piccole aiuole, ecc) dove padroni maleducati portano i loro cani a fare i bisogni e non puliscono basta che ci sia una persona senza scrupoli a cui diano fastidio non ci pensa due volte a buttare per terra veleno.

Elena ha scritto:Francy mi fai venire la paura ad uscire di casa!!! Sad

Però poi penso...possibile che li mettano così facilmente in giro col rischio che qualche bambino se li mangi?
avatar
tika

Numero di messaggi : 844
Età : 38
Località : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 17.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Fra&Spike il Mer Mar 10, 2010 6:19 pm



Queste sono in 'blocchi paraffinati'. Da quanto ho capito non dovrebbero essere sparse in giro, ma infilate su perni all'interno di appositi contenitori, raggiungibili solo dai topi.
Comunque almeno ora sappiamo che aspetto hanno...

Eh dalle foto in rete le dimensioni non si capiscono, queste sembrano caramelle...
avatar
Fra&Spike

Numero di messaggi : 475
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Andrea il Mer Mar 10, 2010 6:19 pm

non vorrei portare un'onda di pessimismo...ma ho l'impressione che a meno di non mandare una squadra di rastrellatori in avanscoperta ci sia ben poco da fare...ciao!
avatar
Andrea

Numero di messaggi : 19640
Età : 30
Località : Milano
Data d'iscrizione : 15.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da tika il Mer Mar 10, 2010 6:22 pm


Ecco com'è fatto il lumachicida, confettini blu, ho coperto la marca perchè non mi sembrava il caso di fare pubblicità a chi produce veleni.


Ultima modifica di tika il Mer Mar 10, 2010 6:25 pm, modificato 1 volta
avatar
tika

Numero di messaggi : 844
Età : 38
Località : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 17.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Andrea il Mer Mar 10, 2010 6:23 pm

solo che non l'hai coperta sopra... Very Happy ciao!
avatar
Andrea

Numero di messaggi : 19640
Età : 30
Località : Milano
Data d'iscrizione : 15.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da tika il Mer Mar 10, 2010 6:26 pm

che rinco che sono....Ok adesso coperto tutto grazie Andrea meno male che ci sei tu sempre attentissimo

Andrea ha scritto:solo che non l'hai coperta sopra... Very Happy ciao!
avatar
tika

Numero di messaggi : 844
Età : 38
Località : Lago Maggiore
Data d'iscrizione : 17.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Fra&Spike il Mer Mar 10, 2010 6:34 pm

Andrea anche a me viene lo sconforto... in realtà speravo che qualcuno mi tranquillizzasse dicendo "Fra, non ti preoccupare, NON ESISTONO esche a forma di biscotto o crocchetta"
Addirittura mi illudevo che le facessero solo al sapore di grano o cereali, non pensavo al gusto 'prosciutto'... sigh

Mi vien voglia di portarlo in giro con la museruola...

Comunque sempre meglio essere informati... e poi secondo me i produttori dovrebbero essere obbligati per legge a fare 'ste cose solo in colori fluo... bah!
avatar
Fra&Spike

Numero di messaggi : 475
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Andrea il Mer Mar 10, 2010 6:39 pm

il problema è che secondo me uno compra la confezione ma poi se li "modifica" in casa per lo scopo...un pirla qualche via più in là le faceva su nel macinato...ciao!
avatar
Andrea

Numero di messaggi : 19640
Età : 30
Località : Milano
Data d'iscrizione : 15.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Fra&Spike il Mer Mar 10, 2010 6:45 pm

C'è anche questo sito specializzato

(X ELENA!!!! Non aprire la pagina con gi esempi dei bocconi, perchè purtroppo molti son fatti con parti di volatili)

http://www.bocconiavvelenati.it/

In collaborazione con la Sezione di Farmacologia e Tossicologia del
Dipartimento di Clinica Veterinaria dell'Università di Pisa.

Molto utile... però che panico!!!!
avatar
Fra&Spike

Numero di messaggi : 475
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da LadyDarkness il Mer Mar 10, 2010 7:14 pm

secondo me state cadendo nel terrorismo Very Happy

_________________
Diana & Cabiria, Maggie e Gilda


"Non preoccuparti per il futuro. Oppure preoccupati, ma sapendo che questo ti aiuterà come masticare un chewing-gum per risolvere un'equazione algebrica."
avatar
LadyDarkness

Numero di messaggi : 10091
Età : 34
Località : Roma/Bari
Data d'iscrizione : 18.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Fra&Spike il Mer Mar 10, 2010 7:51 pm

Grazie Diana, così ci tiri un po' su

Il mio problema è che nella mia zona un simpatico signore un po' troppo amante dei gatti ogni sera alle sette in punto si fa il giro e mette cibo per i suoi amici sotto le macchine parcheggiate - ma non ogni cento metri, ogni dieci!!!!

In alcuni angoli allestisce un piccolo banchetto, ma quelli li conosciamo e li evitiamo. Sono i mucchietti a sorpresa che piazza, ora qui ora là, sotto le auto, che ci spiazzano... e poi una sera fa cartocci di alluminio con dentro il macinato (Spike da cucciolo si è mangiato diverse volte pezzi di cartalluminio... faceva la popò metallizzata), un'altra mette giù crocchette piccole, oppure grandi, oppure gli avanzi del pollo arrosto...

Quindi anche nei punti che ricordavi puliti una sera può esserci una cosa appetitosa (il fatto che i gatti lascino così tanti avanzi è la dimostrazione che il tipo esagera e non poco). Spike è bravissimo perchè non 'becca' quasi mai, ma ci sono dei cagnetti più voraci che ogni sera fan su di tutto.
E io ho il terrore di sottovalutare la cosa, perchè abituandomi all'idea che è cibo per gatti, potrei non far caso al boccone sbagliato... e poi con il fatto oggettivo che grazie a questo signore le strade fanno schifo, temo che prima o poi qualcuno ci piazzi il boccone, con l'idea di eliminare i felini e ripristinare l'ordine...

Scusate l'allarmismo , non era quella l'intenzione
avatar
Fra&Spike

Numero di messaggi : 475
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per evitare avvelenamenti...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum